Nicola Piergiovanni
Nicola Piergiovanni
Politica

Piergiovanni contro de Bari: è bagarre nel Consiglio comunale di Molfetta

Il presidente risponde alla consigliera di Forza Italia

Trovo che le accuse mosse, in un recente video fatto circolare su Facebook, dalla consigliera comunale Isa De Bari rappresentino una grave e inaccettabile offesa non tanto a me, come Presidente del Consiglio Comunale, quanto piuttosto alla dignità della massima assise cittadina e a tutti i consiglieri comunali, al di là dell'orientamento politico.

Accusare colleghi consiglieri, rappresentanti del popolo eletti dai cittadini, di venire in Aula senza aver letto, studiato o esaminato gli atti all'attenzione del Consiglio oppure offenderli sguaitamente paragonandoli a qualche specie ittica, è sintomo di una gravissima mancanza di rispetto nei confronti dell'istituzione che tutti abbiamo l'onore di servire.

Per quel che mi riguarda, svolgo la mia funzione di Presidente del Consiglio con la massima correttezza e imparzialità, ben consapevole che il ruolo che ricopro è molto scomodo e mi espone ad attacchi insolenti e privi di fondamento come quelli mossi ai miei danni dalla consigliera De Bari. Non c'è problema, ho le spalle sufficientemente larghe da sopportare tutto quello che riguarda me, ma non posso tollerare ciò che offende il Consiglio Comunale tutto, e i suoi singoli componenti che io ho il dovere di tutelare. La dignità dei consiglieri comunali di Molfetta non si offende in quel modo, partendo da argomentazioni prive di fondamento e in gran parte incomprensibili.

Sento il dovere, pertanto, di richiamare tutti, a iniziare da me stesso, al rispetto delle istituzioni e del lavoro svolto da tutti gli altri consiglieri. Solo partendo da questo reciproco riconoscimento si potrà svolgere un lavoro sereno e proficuo in Consiglio Comunale nell'interesse esclusivo e supremo: quello della città.

Altrimenti la consigliera De Bari può pure continuare con queste sue surreali invettive via social.

Di certo non riuscirà a trascinarci nelle risse da bar che evidentemente intende provocare.
  • nicola piergiovanni
Altri contenuti a tema
1 Delinquenza, il Comune apre le adesioni al Comitato di Monitoraggio Delinquenza, il Comune apre le adesioni al Comitato di Monitoraggio L'avviso a firma del sindaco Tommaso Minervini e di Nicola Piergiovanni
2 Nicola Piergiovanni: «Dopo la sconfitta ripartire dal territorio» Nicola Piergiovanni: «Dopo la sconfitta ripartire dal territorio» Il commento del presidente del Consiglio Comunale, candidato con il Pd
2 Spina e Piergiovanni, una squadra al servizio del territorio Spina e Piergiovanni, una squadra al servizio del territorio Ultimi comizi prima del 4 marzo
1 Piergiovanni: «L'ospedale di Molfetta non chiuderà» Piergiovanni: «L'ospedale di Molfetta non chiuderà» Il 16 febbraio Emiliano a Molfetta per dire la sua
1 Piergiovanni: «La mia candidatura è al servizio della nostra città» Piergiovanni: «La mia candidatura è al servizio della nostra città» Parla il presidente del Consiglio Comunale candidato alla Camera
2 Centrosinistra: confermate le candidature di Piergiovanni e Tammacco Centrosinistra: confermate le candidature di Piergiovanni e Tammacco Nella serata di ieri chiuse le liste del PD
Nicola Piergiovanni ricorre a Mattarella per l'ingresso nel consiglio della Città Metropolitana Nicola Piergiovanni ricorre a Mattarella per l'ingresso nel consiglio della Città Metropolitana Una vicenda lunga anni che dovrebbe concludersi con l'intervento del Presidente della Repubblica
9 Piergiovanni: «Una riconferma che viene dai cittadini» - IL VIDEO Piergiovanni: «Una riconferma che viene dai cittadini» - IL VIDEO L'intervista rilasciata ai nostri microfoni subito dopo la nomina a presidente
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.