Unione
Unione
"Furbo"... chi Legge!

Genitore disoccupato: è possibile non mantenere i figli?

L'obbligo permane. La disoccupazione non è causa di giustificazione

Il genitore disoccupato non può sottrarsi all'obbligo di mantenimento dei figli.

E' sufficiente tale affermazione per dare già una risposta alla domanda lanciata nel titolo dell'approfondimento odierno.
Tanto la legge quanto la giurisprudenza non ammettono deroghe in materia.

Il codice civile dispone l'obbligo al mantenimento per il genitore non convivente con la prole; la giurisprudenza ormai consolidata ( Corte di Cassazione sent. n. 5652/2016; Corte di Cassazione sent. n. 15481/2002) riferisce anche che l'obbligo è nascente dal solo fatto di averla concepita, a prescindere da qualsivoglia domanda dell'altro genitore o decisione del giudice a riguardo.

Lo stato di inoccupazione e/o disoccupazione non può essere causa di giustificazione per non provvedere a tale obbligo: la Suprema Corte, attraverso la sentenza n. 39411/2017, non ammette deroghe, continuando sul filone giurisprudenziale culminato con la sentenza n. 6197/2005 con la quale gli Ermellini enunciano pure che la precarietà lavorativa non può essere tenuta in considerazione ai fini dell'esonero del genitore dal mantenere il figlio o i figli, non avendo rilievo che essa possa essere dipendente dalla volontà di terzi, men che meno dalla stessa volontà del genitore senza lavoro.

In sostanza, secondo la giurisprudenza, il genitore deve cercare in ogni modo lavoro e occupazione per sostenere la prole e, qualora non lo trovi, comunque deve provvedervi perchè non sono contemplati inadempimenti.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: https://www.facebook.com/StudioLegaleMariaMarino/
  • Famiglia
Altri contenuti a tema
Obbligo di mantenimento sempre. Anche se non si vedono i figli Obbligo di mantenimento sempre. Anche se non si vedono i figli La sentenza della Corte di Cassazione numero 12681 del 2020
La famiglia di fatto e i contratti di convivenza La famiglia di fatto e i contratti di convivenza Le tutele di una coppia convivente ma non sposata: la Legge 76 del 20 maggio 2016
Le fondazioni di famiglia Le fondazioni di famiglia Un modo per vincolare il patrimonio familiare per uno scopo specifico
Una scuola per futuri genitori Una scuola per futuri genitori I laboratori dal 16 ottobre al 27 novembre presso il Consultorio diocesano
Un falso storico sulla filiazione Un falso storico sulla filiazione La riforma non ha reintrodotto l’affidamento esclusivo
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.