noi con salvini
noi con salvini
Politica

Riordino, la protesta del Movimento Noi con Salvini

Continuano le attività iniziate a gennaio davanti al Policlinico di Bari


Il Movimento Noi con Salvini ha organizzato per oggi, domenica 3 Aprile a Molfetta dalle 10 alle 13, una manifestazione di protesta contro la prevista chiusura di alcuni importanti reparti dell'ospedale don Tonino Bello.

"L'azione di protesta rappresenta un proseguio della nostra campagna di sensibilizzazione contro il piano di riordino della regione Puglia, iniziata il 12 gennaio davanti al Policlinico di Bari direttamente da Matteo Salvini, denominata Ogni ospedale una barricata", afferma Rossano Sasso, coordinatore regionale di Noi con Salvini.
"Non si può e non si deve fare cassa sulla pelle dei cittadini, dopo anni di sperperi proprio nella sanità da parte della sinistra; il diritto alla salute va tutelato e non denigrato da chi, come Emiliano ed il Pd, all'ospedale di Molfetta vorrebbe tagliare i posti letto, passando da 101 a 76, vorrebbe chiudere il reparto di urologia, l'ambulatorio di pediatria ed il reparto di cardiologia dove una settimana fa è stata salvata la vita in extremis ad un neonato di 1 mese" è il pensiero di Sergio de Giglio coordinatore cittadino di Noi con Salvini.
"Ecco - conclude De Giglio - se quel reparto fosse stato già chiuso probabilmente il neonato giunto in fin di vita sarebbe stato trasportato altrove con tutte le conseguenze ed i rischi del caso".

I militanti di Noi con Salvini al fianco dei cittadini pugliesi vittime innocenti prima degli sprechi di Pd e SeL oggi dei tagli e delle chiusure di Emiliano.
Ogni ospedale una barricata, a Molfetta ed in tutta la Puglia.
  • noi con salvini
  • piano riordino ospealiero
Altri contenuti a tema
Nuova bocciatura in commissione per il piano di riordino ospedaliero Nuova bocciatura in commissione per il piano di riordino ospedaliero Il presidente della Commissione Pino Romano ha annunciato le dimissioni
Piano di Riordino Ospedaliero, sedici proposte di modifica: c'è anche Molfetta Piano di Riordino Ospedaliero, sedici proposte di modifica: c'è anche Molfetta A proporle Sinistra italiana. Il 18 gennaio ne se discute in Commissione Sanità
Addio a Urologia e Cardiologia: approvato il Piano di riordino ospedaliero regionale Addio a Urologia e Cardiologia: approvato il Piano di riordino ospedaliero regionale Emiliano: «Nessun ospedale declassato»
"Noi Con Salvini" in strada per dire NO alla riforma Costituzionale "Noi Con Salvini" in strada per dire NO alla riforma Costituzionale Sabato 19 novembre alle ore 19 Corso Umberto
Sostegno all'Ospedale di Primo Livello Sostegno all'Ospedale di Primo Livello I Segretari dei Circoli del Partito Democratico di Molfetta, Terlizzi, Ruvo e Corato incontrano Michele Emiliano per affermare il sostegno alla realizzazione del nuovo presidio
Riordino ospedaliero, SI:«Proseguiremo la nostra battaglia, per una sanità regionale pubblica a misura di cittadino» Riordino ospedaliero, SI:«Proseguiremo la nostra battaglia, per una sanità regionale pubblica a misura di cittadino» Mercoledì 28 conferenza stampa con il consigliere regionale Cosimo Borraccino e Nico Bavaro
Riordino ospedaliero, Emiliano incontra i sindacati Riordino ospedaliero, Emiliano incontra i sindacati Al centro gli standard qualitativi della sanità pugliese
Riordino, a Molfetta il consigliere regionale Mario Conca Riordino, a Molfetta il consigliere regionale Mario Conca L'esponente del M5S ha incontrato i cittadini
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.