Cartella esattoriale
Cartella esattoriale
"Furbo"... chi Legge!

Cartelle di pagamento fino a 1000 Euro. L'annullamento del debito è automatico

Lo dispone la legge ma lo conferma anche la Corte di Cassazione

Cancellati in automatico tutti i debiti fino a 1000 Euro del contribuente verso lo Stato e notiziati attraverso cartelle di pagamento tra il 2000 e il 2010.

E' stato il Decreto Legge n. 119/2018 a disporlo ma adesso interviene sul tema, tornato prepotentemente di stretta attualità, anche la Corte di Cassazione.
La Suprema Corte, infatti, attraverso l'ordinanza 11817/2020 ha chiarito prima di tutto come quanto disposto dalla norma debba avvenire in modo automatico.
In seconda battuta, ma non di importanza inferiore, la Corte di Cassazione ha specificato che ad essere cancellata in automatico è la singola voce di debito ammontante fino ai 1000 Euro.
Che significa?
Significa che la soglia dei 1000 Euro non è da calcolarsi addizionando le singole voci di debito bensì prendendone in esame ognuna per ciascuna.
Può aversi, allora, che la cartella abbia un ammontare complessivo superiore ai 1000 Euro: bisognerà valutarla, bisognerà esaminare ogni singola voce e il suo ammontare perchè, se questo è inferiore o uguale ai 1000 euro, quel debito è da cancellare.

Sul tema si consiglia anche questa lettura: https://www.molfettaviva.it/rubriche/furbo-chi-legge/che-fare-in-caso-di-notifica-di-una-cartella-di-pagamento/

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: https://www.facebook.com/StudioLegaleMariaMarino/
  • Equitalia
Altri contenuti a tema
Equitalia, annullate le cartelle firmate da 767 dirigenti illegitimi Equitalia, annullate le cartelle firmate da 767 dirigenti illegitimi L'ha deciso la Corte Costituzionale. La Confcosumatori a disposizione dei contribuenti
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.