Poste italiane
Poste italiane
"Furbo"... chi Legge!

Raccomandata non ritirata. Quali sono le conseguenze?

Come comportarsi con diffide, multe e sanzioni

Uno dei mezzi più adoperati ancora oggi per l'invio di una corrispondenza importante è senza ombra di dubbio la raccomandata postale con ricevuta di andata e ritorno.
E', ad esempio, il mezzo più impiegato da un avvocato per inoltrare una diffida oppure dalla Pubblica Amministrazione per recapitare un verbale o una sanzione, una multa.

Ebbene, che succede nel caso in cui il destinatario rifiuti di ricevere la raccomandata o non la ritiri?
Il contenuto della raccomandata si intende comunque noto, come se fosse stata effettivamente consegnata, e si producono tutti gli effetti legali e giuridici derivanti dalla stessa.
In sostanza, la legge non ammette scuse e ritiene che il destinatario, per il solo fatto di sapere comunque di aver ricevuto una raccomandata, ne conosce integralmente il contenuto.

Tuttavia a seconda del comportamento del destinatario cambia la procedura.

Nel caso di rifiuto alla ricezione, infatti, quest'ultima circostanza sarà specificata direttamente dall'addetto e sarà noto nel momento in cui il mittente andrà a ritirare la raccomandata rispedita indietro.
La corrispondenza si considererà nota al destinatario dal giorno del suo diniego.

Nel caso in cui, invece, il destinatario sia irreperibile la raccomandata resterà in giacenza presso l'ufficio di Poste Italiane più vicino alla sua residenza: egli avrà 30 giorni di tempo per ritirala, decorsi inutilmente i quali si avrà la così detta "compiuta giacenza"; anche in quest'ultimo caso il contenuto della missiva si intende noto e notificato al destinatario, seppure negligente.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: https://www.facebook.com/StudioLegaleMariaMarino/?ref=bookmarks
  • poste italiane
Altri contenuti a tema
Chiude temporaneamente l'ufficio centrale di Poste Italiane a Molfetta Chiude temporaneamente l'ufficio centrale di Poste Italiane a Molfetta Lavori di ristrutturazione, chiusura dal 20 al 27 maggio
Anche a Molfetta il nuovo servizio di Poste Italiane per le spedizioni in Italia e all'estero Anche a Molfetta il nuovo servizio di Poste Italiane per le spedizioni in Italia e all'estero Possibile negli uffici postali e anche nel Punto Poste Locker del Famila in Via Caduti di Nassirya
Dall'8 marzo al 17 aprile chiuso l’ufficio postale in Via Tenente Lusito Dall'8 marzo al 17 aprile chiuso l’ufficio postale in Via Tenente Lusito Nella filiale lavori urgenti di adeguamento normativo
1 In tutti gli uffici postali di Molfetta in corso la campagna “Programma Senior” In tutti gli uffici postali di Molfetta in corso la campagna “Programma Senior” Iniziativa per la clientela over 60: informazioni utili a conoscere la speciale offerta di Poste Italiane
Poste italiane premia gli uffici di Molfetta Centro e Molfetta 3 Poste italiane premia gli uffici di Molfetta Centro e Molfetta 3 Riconoscimenti alle filiali di Piazza Principe di Napoli e Via Cormio per i risultati di eccellenza conseguiti
Niente più coda nella Posta centrale e a Rione Paradiso: ecco l'app Niente più coda nella Posta centrale e a Rione Paradiso: ecco l'app Novità tecnologica nei due uffici molfettesi di Poste italiane
Da lunedì riaprono i Pastamat: utilizzabili 24 ore su 24 Da lunedì riaprono i Pastamat: utilizzabili 24 ore su 24 Stop all'utilizzo nelle sole ore d'ufficio disposto dopo innumerevoli rapine.
Assalti ai Postamat, niente prelievi con uffici chiusi Assalti ai Postamat, niente prelievi con uffici chiusi Casse automatiche a secco di sera e durante i weekend. Troppi i furti
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.