Bandiere a lama scotella
Bandiere a lama scotella
"Furbo"... chi Legge!

Affitti agevolati a Molfetta, come ottenere i fondi dal Comune?

Tutti i dettagli sul bando pubblicato nei giorni scorsi

Il Comune di Molfetta ha pubblicato nei giorni scorsi il bando a cui è possibile partecipare e, in caso di idoneità, ottenere fondi al sostegno di chi abita in una casa in locazione.
Più comunemente noto come bando per gli affitti agevolati, esso è uno strumento di aiuto da parte dell'Ente che prescrive norme rigide non solo per parteciparvi ma anche per determinare la graduatoria degli ammessi (https://www.molfettaviva.it/notizie/affitti/).

Per questo è bene rivolgersi, prima della compilazione del modello di partecipazione, a un esperto che possa dare delucidazione circa i criteri di selezione e su quanto ci sia l'effettiva possibilità di ottenere fondi.

Cerchiamo, dunque, di esaminare più nel dettaglio il bando di cui, sui social in particolare, si discute moltissimo.

ENTRO QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA?
E' bene, prima di tutto, tenere a mente una data e un orario: ore 17.30 del 12 dicembre 2019. E' questo il termine entro cui bisogna protocollare la propria domanda, pena l'esclusione.

QUALE E' L'ANNO DI RIFERIMENTO?
Il 2018.
Cosa vuol dire?
Che è possibile chiedere sostegno al Comune di Molfetta se nell'anno 2018 l'abitazione principale propria e della propria famiglia era a Molfetta in un appartamento locato con regolare contratto.

IL REDDITO
Anche per tale requisito l'anno di riferimento è il 2018.
Come spiegato dallo stesso Comune di Molfetta, anche attraverso una nota stampa, il reddito nel 2018 deve essere "non superiore all'importo di Euro 13.192 per i pensionati (pari a due pensioni minime INPS); oppure il cui reddito complessivo non sia superiore ad Euro 15.250 per coloro che non sono pensionati".
Con alcune precisazioni: nel caso di reddito nel 2018 non superiore ad Euro 13.192 l'incidenza del canone di locazione risulti non inferiore al 14%. Invece nel caso di reddito nel 2018 non superiore ad Euro 15.250 l'incidenza del canone di locazione risulti non inferiore al 24%.

PER TUTTE LE INFORMAZIONI: https://www.facebook.com/StudioLegaleMariaMarino/
  • fondo fitti agevolati
Altri contenuti a tema
Fondo fitti agevolati, a Molfetta domande entro il 12 dicembre Fondo fitti agevolati, a Molfetta domande entro il 12 dicembre Richieste possibili per i canoni del 2018
3 Fitti agevolati, da domani i pagamenti. Circa un milione di Euro in arrivo Fitti agevolati, da domani i pagamenti. Circa un milione di Euro in arrivo Oltre mille le istanze pervenute al Comune per un fabbisogno di circa 3 milioni di Euro
4 Fitti agevolati, approvata la graduatoria dei beneficiari per l'anno 2015 Fitti agevolati, approvata la graduatoria dei beneficiari per l'anno 2015 Richieste da oltre 2 milioni di Euro. Regione e Comune non riescono a soddisfare il fabbisogno
1 Fitti agevolati, i fondi per il 2015 entro fine anno Fitti agevolati, i fondi per il 2015 entro fine anno A beneficiarne 1243 famiglie
2 Fitti agevolati: servono 3 milioni di Euro. Cifra fuori portata per Comune e Regione Fitti agevolati: servono 3 milioni di Euro. Cifra fuori portata per Comune e Regione Pubblicate le graduatorie degli ammessi al bando per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione
Bando per gli aiuti per gli affitti, scadenza posticipata al 26 settembre Bando per gli aiuti per gli affitti, scadenza posticipata al 26 settembre Il Comune dovrà trasmettere le graduatorie degli aventi diritto entro il 10 ottobre alla Regione Puglia
Fondo per i fitti agevolati: il resoconto della riunione tra l'assessore Balducci e i sindacati degli inquilini Fondo per i fitti agevolati: il resoconto della riunione tra l'assessore Balducci e i sindacati degli inquilini Sarà attivato anche uno sportello informativo per il cittadino
Fitti agevolati, fondi in arrivo per 1285 famiglie molfettesi Fitti agevolati, fondi in arrivo per 1285 famiglie molfettesi Le somme dovrebbero essere stanziate dalla Regione entro la fine del 2016
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.