I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Tornano le rapine: preso di mira il supermercato MD

Il colpo è stato messo a segno ieri sera nell'attività commerciale di via Cormio

Tutto s'è consumato in poche frazioni di secondo. L'ingresso impetuoso di due rapinatori, con il volto coperto, armati di pistola (vera o giocattolo, impossibile da sapere), la canna puntata verso i dipendenti, la fuga col bottino, non ancora quantificato.

Una rapina, dopo un lungo periodo di tregua, è stata messa a segno nella serata di ieri, alle ore 19.30, all'interno del supermercato MD Discount. E non è la prima volta che l'attività commerciale di via Cormio finisce nel mirino dei malviventi. I due banditi hanno puntato dritto alla cassa, mentre uno brandiva la pistola, l'altro ha arraffato i soldi a vista, quelli necessari per fare le operazioni di ordinaria amministrazione.

Un blitz fulmineo. Un colpo consumato nel giro di pochi secondi, dopodiché i due malviventi sono fuggiti. Si sono dileguati a piedi, ma non è affatto escluso che ad attenderli all'esterno ci fosse un complice a bordo di una vettura su cui poi insieme sono scappati. Sul posto, allertati dalla centrale operativa del 112, sono prontamente intervenuti i Carabinieri che, tra l'altro, stavano portando avanti delle attività di controllo in zona.

Niente da fare: nessuna traccia dei due rapinatori. I militari dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, dopo aver predisposto controlli mirati sul territorio, nel tentativo di trovare i due fuggitivi, hanno provveduto a visionare i filmati registrati dal sistema di videosorveglianza interno ed esterno del supermercato e ad ascoltare i dipendenti presenti al momento del colpo, che fortunatamente non ha fatto registrare feriti.

I filmati delle telecamere sono stati già acquisiti dai militari dell'Arma. E le indagini, probabilmente, partiranno da lì. Gli inquirenti puntano molto sulle immagini registrate dalle telecamere del supermercato e anche su quelle dei dispositivi di registrazione dei negozi lungo via Cormio. Le prime potrebbero aver ripreso i due rapinatori. Fuori, invece, la coppia potrebbe essere stata inquadrata dalle telecamere dei locali vicini, che hanno ripreso la fuga.

Rabbia e insicurezza sono gli stati d'animo condivisi dai cittadini di Molfetta, dopo le sparatorie di via Madre Teresa di Calcutta e la rapina all'MD Discount di via Cormio. I cittadini chiedono controlli capillari, preoccupati per il susseguirsi di episodi violenti.
  • Rapine Molfetta
Altri contenuti a tema
Accusa: rapina. Assolto «per non aver commesso il fatto» Accusa: rapina. Assolto «per non aver commesso il fatto» Gianfranco Del Rosso, di Molfetta, era stato accusato di aver rapinato la sala slot Izi Play di corso Fornari
Picchiato per il Rolex, soccorso dal 118. Indagano i Carabinieri Picchiato per il Rolex, soccorso dal 118. Indagano i Carabinieri Tre uomini gli hanno strappato il prezioso orologio. A febbraio un altro caso sempre a Molfetta
Scavalca il bancone e fugge con 1.000 euro, rapina alle Poste Scavalca il bancone e fugge con 1.000 euro, rapina alle Poste Due rapinatori hanno preso di mira la filiale di via Cormio. Paura tra le persone presenti, indagano i Carabinieri
3 Rapinano commesse mentre vanno a versare l'incasso Rapinano commesse mentre vanno a versare l'incasso Rapina shock questo pomeriggio in via Rattazzi. Bottino ingente, indagano i Carabinieri di Molfetta
Banditi armati seminano il panico nel McDonald's. Terzo colpo in 24 ore Banditi armati seminano il panico nel McDonald's. Terzo colpo in 24 ore Due malviventi hanno assalito la paninoteca alle ore 23.00. Fuggiti in moto, sul posto i Carabinieri
1 Doppia rapina in via Azzarita: è lo stesso rapinatore Doppia rapina in via Azzarita: è lo stesso rapinatore I colpi alla tabaccheria Veneziano ed al supermercato Despar. Ad agire un uomo armato di pistola
1 Imprenditore molfettese rapinato dell'orologio Rolex Imprenditore molfettese rapinato dell'orologio Rolex È accaduto in piazza Gramsci. In azione due sconosciuti armati di una pistola e di una mazza da baseball
22 Rapina all'MD Discount. Un ombrello come arma Rapina all'MD Discount. Un ombrello come arma Due giovani, alle ore 19.25, sono riusciti a farsi consegnare 200 euro. Sul posto i Carabinieri
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.