I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Tentata rapina ad un commerciante, arrestato. Si cerca il complice

Si tratta di un 21enne molfettese fermato ieri sera dai Carabinieri: il giovane è finito nel carcere di Trani

I Carabinieri della Compagnia di Molfetta, diretti dal capitano Francesco Iodice, hanno arrestato uno dei due protagonisti di una tentata rapina ai danni di un commerciante del posto. Il fermato, L.D.V., di 21 anni, è stato trasferito nella casa circondariale di Trani, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Nella serata di ieri, infatti, gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile, su disposizione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Trani, che ha valutato ed ha pienamente accolto le esigenze cautelari prospettategli dagli inquirenti, hanno eseguito il provvedimento restrittivo nei confronti del giovane, responsabile di tentata rapina. E così, dopo un mese e mezzo di indagini, è stato arrestato uno dei due responsabili di una tentata rapina a suon di calci e pugni.

Era il pomeriggio del 1 settembre scorso, quando, la vittima, un commerciante di Molfetta, si accorse del tentativo di rapina, sorprendendo in flagranza due giovani nel tentativo di rubare della merce dal proprio furgone parcheggiato dinanzi all'attività commerciale, e dopo aver contattato immediatamente il numero gratuito 112, istintivamente, in attesa del pronto intervento di una gazzella dei Carabinieri, afferrò uno dei due ladri, il complice.

Il secondo malfattore, il 21enne appunto, per difenderlo e garantire la fuga anche al complice, aggredì il commerciante con pugni e calci, lasciandolo ferito per terra, riuscendo nell'intento e dandosi alla fuga prima dell'arrivo dei Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile. Il commerciante, soccorso dal personale del 118 giunto in zona, riportò lesioni al volto ed alla testa che furono successivamente medicate presso l'ospedale don Tonino Bello di Molfetta.

Le indagini condotte dai militari della Sezione Operativa della Compagnia di Molfetta, il reparto diretto dal sottotenente Domenico Mastromauro, grazie soprattutto alla collaborazione della stessa vittima, hanno permesso di ricostruire la tentata rapina e identificare i colpevoli: dalle indagini inoltre è emerso che i due, prima dell'evento delittuoso, avevano anche rubato prodotti alimentari da uno dei distributori automatici presenti in pieno centro a Molfetta.

Il 21enne, raggiunto dal provvedimento restrittivo, è stato condotto nel carcere di Trani. E così, dopo serrate indagini, è stato arrestato uno dei due presunti responsabili di un tentato colpo ai danni di un operatore del commercio, un settore che con l'emergenza Coronavirus ha già subito danni importanti.
  • Arresti Molfetta
  • Carabinieri Molfetta
  • Arresti Carabinieri
Altri contenuti a tema
Tenta di rubare due smartphone dal centro commerciale: arrestato Tenta di rubare due smartphone dal centro commerciale: arrestato Il 16enne, di nazionalità romena, ha infilato la refurtiva sotto la maglietta. Ma gli è andata male
Armi e droga dall'Albania, accusato di ricettazione: assolto un 70enne Armi e droga dall'Albania, accusato di ricettazione: assolto un 70enne Sentenza in abbreviato per Raffaele Grosso assistito dall'avvocato Maurizio Masellis. Il Tribunale: «Non ha commesso il fatto»
Oltre 5 ore di interrogatorio per Zagami. Il legale: «Ha risposto a tutte le domande» Oltre 5 ore di interrogatorio per Zagami. Il legale: «Ha risposto a tutte le domande» Il 55enne ha ottenuto l'attenuazione della misura del gip di Alessandria. Si attende la decisione del gip di Trani
1 Nuova ordinanza in carcere per l'avvocato Zagami: contestati 25 episodi Nuova ordinanza in carcere per l'avvocato Zagami: contestati 25 episodi Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri che hanno perquisito anche lo studio di via Marzocca
Droga nascosta sul soppalco di casa: arrestato un 34enne Droga nascosta sul soppalco di casa: arrestato un 34enne Blitz dei Carabinieri: sequestrati 22 grammi di cocaina. L'uomo, già ai domiciliari, è finito in carcere
Rubano profumi per 700 euro, due arresti dei Carabinieri Rubano profumi per 700 euro, due arresti dei Carabinieri In manette una 22enne e un 23enne: la coppia, di origine rumena, è stata arrestata dai Carabinieri
Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
Per San Silvestro super controlli in città. E coprifuoco di fine 2020 Per San Silvestro super controlli in città. E coprifuoco di fine 2020 Messo a punto il piano. In azione Carabinieri, Finanza e Polizia Locale: piazza Paradiso sorvegliata speciale
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.