Delfino porto Molfetta foto Liceo Classico da Vinci
Delfino porto Molfetta foto Liceo Classico da Vinci

Regione e Direzione Marittima pugliese incontrano la marineria in protesta

Questa mattina incontro tra istituzioni e rappresentanti di categoria

La marineria pugliese è in crisi e chiede aiuto alla Regione perchè solleciti al Governo più attenzione, anche in sede europea, sulla complessità delle norme che regolano l'attività e che spesso sono difficili da rispettare e le pesanti ricadute sanzionatorie sulla categoria.
I pescatori che sono mobilitati da oltre dieci giorni, con le loro rappresentanze di categoria hanno partecipato oggi ad un incontro nella sede dell'assessorato regionale alle Attività agricole, di caccia e pesca alla presenza dell'assessore competente, Leonardo Di Gioia, e del contrammiraglio Giuseppe Meli, direttore Marittimo di Puglia e Basilicata.
Chiedono la modifica della legge 154/2016 che prevede sanzioni fino 150mila euro e il ritiro della licenza. Importi ritenuti esorbitanti che spesso determinano la chiusura del'attività. I pescatori ritengono inadeguate le norme che prevedono, ad esempio, l'obbligo di calare reti in mare di taglie non adatte ai nostri mari e alla maturità sessuale dei pesci.
  • Marineria di Molfetta
Altri contenuti a tema
La marineria di Molfetta ferma la protesta. Rassicurazioni dallo Stato La marineria di Molfetta ferma la protesta. Rassicurazioni dallo Stato Delegazione di lavoratori a Roma questa mattina
Pesca in protesta: la Regione a sostegno dei lavoratori e dei Comuni Pesca in protesta: la Regione a sostegno dei lavoratori e dei Comuni Firmato un documento che chiede l'intervento dello Stato a favore del settore
Protesta della marineria,Alleanza cooperative e Federpesca scrivono alla Regione Puglia Protesta della marineria,Alleanza cooperative e Federpesca scrivono alla Regione Puglia Tutte le richieste inoltrate all'assessore Leonardo Di Gioia
La marineria di Molfetta si ferma. Protesta contro caro gasolio e norme UE La marineria di Molfetta si ferma. Protesta contro caro gasolio e norme UE Presidio a Bari con i colleghi delle città costiere limitrofe
1 SOS in mare, si apre una falla su un motopesca: l'episodio a Vieste SOS in mare, si apre una falla su un motopesca: l'episodio a Vieste L'intervento della Guardia Costiera col supporto del peschereccio molfettese "Alba Costanza"
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.