Screenshot
Screenshot
Cronaca

Minore aggredito: le scuse dell'aggressore

Era successo lo scorso 14 dicembre in uno store h24 di Molfetta

Si è pentito per il gesto che aveva compiuto. Ha chiesto scusa al ragazzo e gli ha offerto una somma di denaro, poi accettata, come risarcimento danni per avergli rotto gli occhiali. Insomma tutto è bene quel che finisce bene. Si è conclusa con una abbraccio e un pianto liberatorio la vicenda dell'uomo che la sera del 14 dicembre scorso era stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza dell'attività mentre picchiava con pugni e schiaffi un minore con problemi di epilessia all'estero di uno store H24 nei pressi della stazione ferroviaria di Molfetta. La mamma del giovane, difesa dall'avvocato Marco Di Bartolomeo, aveva denunciato l'accaduto alla Polizia locale e aveva rivolto un appello chiedendo che venisse rintracciato l'aggressore di suo figlio perché comprendesse che aveva sbagliato. Un 50 enne del posto, accompagnato dall'avvocato Felice Petruzzella, ha voluto incontrare il minore e i suoi genitori per chiedere perdono del gesto figlio, ha detto, di un momento di debolezza. La famiglia ha accettato le scuse dell'uomo.
  • aggressione
Altri contenuti a tema
14enne epilettico aggredito a Molfetta. La mamma: «Identificare l'aggressore» 14enne epilettico aggredito a Molfetta. La mamma: «Identificare l'aggressore» L'intervista alla donna: «Il mio appello non resti vano»
3 Uomo aggredisce 14enne epilettico. La violenza ripresa dalle telecamere Uomo aggredisce 14enne epilettico. La violenza ripresa dalle telecamere L'aggressore è al momento ignoto. Partite le indagini a cura della Polizia Locale
Minaccia con coltello imprenditore e dipendente. Gli chiedevano di riprendere i rifiuti abbandonati Minaccia con coltello imprenditore e dipendente. Gli chiedevano di riprendere i rifiuti abbandonati L'episodio, denunciato su Facebook, a pochi passi da piazza Principe di Napoli. Solidarietà da parte dell'assessore Ancona
Aggredito un arbitro di Molfetta nella Prima Divisione di basket Aggredito un arbitro di Molfetta nella Prima Divisione di basket L'episodio sabato durante la partita Spartans Foggia - Minervino Rockshill
Lasciateci lavorare, lasciateci informare Lasciateci lavorare, lasciateci informare Un nostro collaboratore vittima di un episodio increscioso
4 Aggressione per strada. Forse uno scambio di persona Aggressione per strada. Forse uno scambio di persona Sul posto Carabinieri e un'ambulanza per prestare soccorso
Bambina azzannata da un cane, tragedia nei pressi di via Fontana Bambina azzannata da un cane, tragedia nei pressi di via Fontana A salvare la bambina dall'attacco un vicino
Aggredito Matteo d'Ingeo, la solidarietà del Partito Democratico Aggredito Matteo d'Ingeo, la solidarietà del Partito Democratico Il partito chiede all'amministrazione chiarezza e iniziative per impedire l'abusivismo
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.