I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Aggressione per strada. Forse uno scambio di persona

Sul posto Carabinieri e un'ambulanza per prestare soccorso

Rissa con aggressione questo pomeriggio nei pressi del quartiere Madonna dei Martiri.

Le vittime sarebbero una coppia di giovani che avrebbero riportato alcune lesioni.

All'origine del gesto ci sarebbero futili motivi o addirittura uno scambio di persona da parte dell'aggressore.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e una ambulanza per prestare i primi soccorsi oltre ad alcuni vigilanti privati in servizio nei pressi per una manifestazione in corso di svolgimento.
  • Carabinieri
  • aggressione
Altri contenuti a tema
Minore aggredito: le scuse dell'aggressore Minore aggredito: le scuse dell'aggressore Era successo lo scorso 14 dicembre in uno store h24 di Molfetta
Di nuovo truffe ai danni degli anziani a Molfetta? Di nuovo truffe ai danni degli anziani a Molfetta? Già un episodio denunciato ai Carabinieri
14enne epilettico aggredito a Molfetta. La mamma: «Identificare l'aggressore» 14enne epilettico aggredito a Molfetta. La mamma: «Identificare l'aggressore» L'intervista alla donna: «Il mio appello non resti vano»
3 Uomo aggredisce 14enne epilettico. La violenza ripresa dalle telecamere Uomo aggredisce 14enne epilettico. La violenza ripresa dalle telecamere L'aggressore è al momento ignoto. Partite le indagini a cura della Polizia Locale
I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 Dante, Pinocchio e l'Arma dei Carabinieri: una sintesi dell'Italia
Tenta di uccidere l'ex moglie del compagno. In manette 38enne di Molfetta Tenta di uccidere l'ex moglie del compagno. In manette 38enne di Molfetta I fatti risalgono a dopo Ferragosto. Prima l'incontro in strada, poi il ferimento: la donna è ai domiciliari
Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Il nuovo comandante prende il posto del generale Manzo, nominato al vertice del V Reparto dello Stato Maggiore della Difesa
Lite nel centro storico di Molfetta. Un ragazzo resta ferito Lite nel centro storico di Molfetta. Un ragazzo resta ferito Coinvolti tre ragazzi: uno di questi, intervenuto per sedare una lite, è stato colpito con un pugno al volto
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.