maridda poli
maridda poli
Politica

Maridda Poli (anche) al commercio, Solimini e Camporeale in Giunta. Il rimpasto dopo la Festa Patronale

Quasi sfumata la fine in anticipo dell'amministrazione Minervini

Come tutte le cose che accadono a Molfetta durante l'estate, anche lo sviluppo sul rimpasto della Giunta avverrà dopo la festa patronale.
Rimpasto che ormai è certo.

La certezza sarebbe duplice ovvero la nomina ad assessori di Ninnì Camporeale e Maurizio Solimini, rispettivamente referente di "Noi" e segretario di "Obiettivo Molfetta".
Le loro nomine rinsalderebbero il legame di Tommaso Minervini con il gruppo "Noi" di Saverio Tammacco di cui Camporeale è uomo di fiducia mentre Maurizio Solimini è l'uomo di fiducia di Pietro Mastropasqua, già assessore e ispiratore del gruppo "Obiettivo Molfetta" che siede in Aula Carnicella a favore di Tommaso Minervini.

L'altra novità potrebbe essere Maridda Poli: l'avvocato, già attuale assessore, all'ambiente, verde pubblico, comunità estere sarebbe in pole position per la delega al commercio.
ci sarebbe da sciogliere il nodo se questa delega si aggiungerebbe alle altre o verrebbe conferita in sostituzione.

Il sindaco, nel frattempo, sarebbe sempre più lanciato verso la scadenza naturale del mandato nella primavera del 2022 quando Molfetta sarà chiamata alle urne per eleggere il nuovo primo cittadino e il nuovo Consiglio Comunale.
  • amministrazione minervini
Altri contenuti a tema
Se non ci sarà la sfiducia a Minervini, ecco il nuovo rimpasto di Giunta Se non ci sarà la sfiducia a Minervini, ecco il nuovo rimpasto di Giunta Tornano i "Popolari per Molfetta", possibili assessorati anche a Rossiello e Camporeale
Sfiducia al sindaco: le firme dei consiglieri. Manca il PD, Minuto e "Popolari Molfetta" Sfiducia al sindaco: le firme dei consiglieri. Manca il PD, Minuto e "Popolari Molfetta" Firma il centrosinistra e il centrodestra, Obiettivo Molfetta ma anche Mancini
Crisi maggioranza: a dieci giorni dall'ultimo Consiglio Molfetta attende risposte Crisi maggioranza: a dieci giorni dall'ultimo Consiglio Molfetta attende risposte Città sempre più disillusa e confusa: lo spettro dell'astensionismo già aleggia sulle elezioni comunali 2022
Crisi amministrativa: riunione del PD. "Obiettivo Molfetta" sarebbe pronto a scrivere al Prefetto Crisi amministrativa: riunione del PD. "Obiettivo Molfetta" sarebbe pronto a scrivere al Prefetto Al vaglio l'ipotesi delle dimissioni dei consiglieri. Mancini: «Il sindaco vuole recuperare un mese di galleggiamento»
Sfiducia in Consiglio, poi il Commissario e le nuove elezioni. Molfetta verso le comunali 2022 Sfiducia in Consiglio, poi il Commissario e le nuove elezioni. Molfetta verso le comunali 2022 I passaggi amministrativi che porteranno la città alle urne
Dal PD con le liste civiche a "NOI" di Tammacco fino al dietrofront degli alleati. I cambiamenti nella maggioranza Dal PD con le liste civiche a "NOI" di Tammacco fino al dietrofront degli alleati. I cambiamenti nella maggioranza Crisi aperta un anno fa dagli scandali giudiziari. Poi il rimpasto, l'uscita del PD e quella di Pietro Mastropasqua e Pino Amato
1 Mozione degli alleati per sfiduciare Minervini. A Molfetta l'amministrazione traballa di nuovo Mozione degli alleati per sfiduciare Minervini. A Molfetta l'amministrazione traballa di nuovo Alla guida ci sarebbe il gruppo di Pietro Mastropasqua. Ma anche altri consiglieri comunali sarebbero pronti a opporsi al sindaco
23 Fuga dall'Afghanistan, anche Molfetta pronta ad accogliere profughi Fuga dall'Afghanistan, anche Molfetta pronta ad accogliere profughi L'amministrazione comunale ha risposto alla chiamata del ministero dell'Interno
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.