consiglio comunale
consiglio comunale
Politica

Elezioni comunali 2022: appelli all'unità nel centrosinistra. Ma il PD?

Rifondazione comunista insiste: «Idea sana e forte di città attorno a personalità capace»

La corsa alle elezioni comunali 2022 a Molfetta è iniziata da tempo.
Da mesi, infatti, riunioni e incontri si susseguirebbero nelle varie forze per delineare programmi e soprattutto alleanze.

Ad oggi, tuttavia, chi si è più esposto è il centrosinistra locale.
Gli appelli a presentarsi uniti, sostenendo un solo candidato sindaco da presentare all'elettorato, si stanno rincorrendo.
A lanciare il primo, a inizio 2021, Rifondazione comunista. Il partito è tornato prepotentemente sul tema nelle ultime ore: «Ribadiamo con urgenza l'appello pubblico fatto nel gennaio 2021 un'idea sana e forte di città e con alla guida una personalità capace di rappresentare al meglio le idee e la voglia di riscatto della nostra comunità. Non rimane molto altro tempo da perdere».
In particolare, secondo Rifondazione, il problema da risolvere presto sarebbe quello di concludere l'attuale esperienza amministrativa: «La maggioranza Minervini-Tammacco-PD si è occupata esclusivamente di soddisfare gli interessi rappresentati nella maggioranza consigliare senza avere un progetto reale per la città lasciandola alla deriva con l'incubo di ripiombare nei periodi più bui che i molfettesi pensavano fossero ormai alle spalle. Dobbiamo mandare a casa il prima possibile questa amministrazione, perciò serve costruire una coalizione capace di rispondere all'emergenza in città».

Già, il Partito Democratico: che farà il più importante partito di centrosinistra?
Ancora a sostegno di una esperienza come quella attuale con le liste civiche o di nuovo in una coalizione di forte matrice politica come nel 2013?
Le bocche nel PD sono al momento cucite ma ciò non significa che non sarebbero in corso valutazioni.

Sullo sfondo, ma mica tanto, anche il movimento Rinascere.
«Rivolgiamo un accorato appello alla parte sana della città perché dinnanzi a questo scenario non volga lo sguardo dall'altra parte e dimostri uno scatto di reni, sentendo su di sé la responsabilità del futuro di Molfetta e dei suoi figli, impegnandosi direttamente e attivamente per la costruzione di un progetto politico di alto profilo che respinga con forza ogni tentativo di infiltrazione criminale nella città e che abbia nei valori della legalità, della sicurezza per i cittadini e della trasparenza i suoi pilastri fondamentali. Ora è il momento di agire, prima che sia troppo tardi».
  • Centrosinistra
Altri contenuti a tema
Il centrosinistra al bivio. Si dirada la possibilità del dottor Drago candidato sindaco? Il centrosinistra al bivio. Si dirada la possibilità del dottor Drago candidato sindaco? Ore caldissime ma sempre meno probabile il coinvolgimento del magistrato
I consiglieri di centrosinistra: «Il sindaco si dimetta. "Finta maggioranza"» I consiglieri di centrosinistra: «Il sindaco si dimetta. "Finta maggioranza"» L'intervento congiunto di Zanna, Rana e de Candia
Centrosinistra: «Rimpasto fotografia di instabilità e disordine politico e amministrativo» Centrosinistra: «Rimpasto fotografia di instabilità e disordine politico e amministrativo» Nota congiunta di Rifondazione / Compagni di strada, Sinistra Italiana e Area Pubblica
Comunali 2022: il centrosinistra verso il bis dell'esperienza del 2013 con i "Cinque Stelle" e senza il PD Comunali 2022: il centrosinistra verso il bis dell'esperienza del 2013 con i "Cinque Stelle" e senza il PD Lo zoccolo duro della coalizione sarebbe saldo in attesa di conoscere le decisioni degli altri movimenti
de Candia, Rana e Zanna: «Noi coerenti: la sfiducia al sindaco solo in Consiglio Comunale» de Candia, Rana e Zanna: «Noi coerenti: la sfiducia al sindaco solo in Consiglio Comunale» I consiglieri di centrosinistra: «La questione non è per pochi. Nessuno si è avvicinato alla nostra mozione»
Zanna, de Candia e Rana: «Obiettivo Molfetta e Popolari per Molfetta firmino la nostra mozione di sfiducia al sindaco» Zanna, de Candia e Rana: «Obiettivo Molfetta e Popolari per Molfetta firmino la nostra mozione di sfiducia al sindaco» I tre consiglieri di centrosinistra annunciano anche una conferenza stampa sabato alle ore 19:00
Elezioni comunali 2021: il centrosinistra di Molfetta si incontra. Ma senza il PD Elezioni comunali 2021: il centrosinistra di Molfetta si incontra. Ma senza il PD Si va verso la coalizione. Resta da sciogliere il dubbio sul Partito Democratico e il candidato sindaco
Sinistra Italiana: «Il sindaco si dimetta». Rifondazione: «La storia più triste di Molfetta» Sinistra Italiana: «Il sindaco si dimetta». Rifondazione: «La storia più triste di Molfetta» I commenti dell'opposizione di centro sinistra agli ultimi fatti di cronaca
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.