Lungomare di Molfetta
Lungomare di Molfetta
Vita di città

Con i progetti di Europan Molfetta ripensa il suo fronte mare

Inviate 35 proposte progettuali, provenienti dall'Italia,dalla Spagna,dalla Francia e dalla Germania

Tutto pronto per ospitare a Molfetta 1 e 2 aprile l'evento nazionale di chiusura di Europan 13, il programma internazionale rivolto a giovani architetti e progettisti, con il quale il Comune di Molfetta ha promosso lo scorso anno un concorso di idee per la riqualificazione del fronte mare della città.

Il concorso si è chiuso a dicembre e vedrà in queste due giornate le fasi di premiazione, l'inaugurazione della mostra con tutti i progetti, la presentazione del lavoro dei vincitori alla cittadinanza e il workshop che nella giornata di sabato vedrà sviluppare alcune aree sensibili dei progetti con la guida dei tecnici dell'amministrazione. Il workshop sarà aperto a tutti i professionisti e a coloro che vorranno collaborare per lo sviluppo urbano futuro della città.

"Non sarà una semplice cerimonia di premiazione ma una chiamata per architetti, ingegneri, cittadini, operatori economici. Chiediamo loro di confrontarsi con l'amministrazione sulla rigenerazione del nostro fronte mare, su come potrebbe cambiare il volto della nostra città con una maggiore fruizione della costa attraverso la migliore accessibilità delle spiagge urbane, su come cittadini e operatori economici attraverso un intervento di riqualificazione urbana possano tornare ad abitare il lungomare di levante e quello di ponente ed aprire percorsi di valorizzazione dell'area dei cantieri navali. Il concorso internazionale di idee, che Europan conclude qui a Molfetta, è quindi per noi solo una tappa che ci deve portare a progetti cantierabili e candidabili ai prossimi bandi di finanziamento". Così il sindaco Paola Natalicchio presenta la due giorni di lavoro che si aprirà venerdì a Molfetta.

Europan per questa edizione del concorso ha proposto 49 siti in 15 paesi europei. Per l'Italia sull'impegnativo tema del waterfront di Molfetta sono state inviate 35 proposte progettuali, provenienti il 78% dall'Italia, il 14% dalla Spagna, il 5% dalla Francia e il 3% dalla Germania. Il tema generale del concorso è stato la "Città adattabile", adattabilità intesa ad esempio con l'esigenza di uno sviluppo più sostenibile e "Rigenerazione urbana tra città e mare" è stato il titolo scelto per rappresentare il sito di Molfetta.
Sono previsti inoltre gli interventi dell'architetto Mauro Saito, presidente della giuria internazionale di Europan 13 Italia; l'architetto Vincenzo Sinisi Presidente dell'Ordine degli architetti della Provincia di Bari; il prof. Nicola Martinelli prorettore del Politecnico di Bari e coordinatore del gruppo di progettazione del Piano comunale delle Coste; l'architetto Marilia Vesco, di Europan Italia.
Insieme alla Città di Molfetta e a Europan anche l'Ordine degli Architetti di Bari promuove e partecipa all'evento.
  • Paola Natalicchio
  • concorso europan
Altri contenuti a tema
Mobbing di Natalicchio verso Balducci? Il Tribunale respinge la richiesta di risarcimento dell'ingegnere Mobbing di Natalicchio verso Balducci? Il Tribunale respinge la richiesta di risarcimento dell'ingegnere Il Giudice di Lavoro di Trani ha emesso la sentenza sulla controversia
Paola Natalicchio si dimette dal Consiglio Comunale di Molfetta Paola Natalicchio si dimette dal Consiglio Comunale di Molfetta L'ex sindaco: «Mai politica di professione. Ma l'impegno per la città continuerà»
Variante al Piano Regolatore, Natalicchio: «Solo noi abbiamo votato contro questo scempio» Variante al Piano Regolatore, Natalicchio: «Solo noi abbiamo votato contro questo scempio» L'ex Sindaco: «L'espansionismo edilizio illimitato non salverá Molfetta dalla crisi economica»
1 Natalicchio: «Vicinanza a chi lavora con serietà nell'ospedale di Molfetta» Natalicchio: «Vicinanza a chi lavora con serietà nell'ospedale di Molfetta» L'ex sindaco: «Non si può dire che l'ospedale meritava di essere declassato»
1 Dalla ZES all'ospedale, opposizioni contro l'amministrazione di Molfetta Dalla ZES all'ospedale, opposizioni contro l'amministrazione di Molfetta Azzollini: «Fake: questa non è politica». Natalicchio: «Quali conseguenze per l'ambiente?»
Molfetta celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato L'iniziativa organizzata dal comitato attivo durante l'ultima campagna elettorale di Paola Natalicchio
1 Natalicchio: «Il Rione Madonna dei Martiri al tramonto» Natalicchio: «Il Rione Madonna dei Martiri al tramonto» Il consigliere comunale: «Si intervenga urgentemente contro questa ennesima stagione di degrado e abbandono»
Paola Natalicchio: «1447 elettori mi hanno rinnovato fiducia. Ora costruire una alternativa per Molfetta» Paola Natalicchio: «1447 elettori mi hanno rinnovato fiducia. Ora costruire una alternativa per Molfetta» Domenica riunione nel comitato elettorale dell'ex sindaco: «Dimostrato esistenza di una alternativa al centrodestra»
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.