carabinieri
carabinieri
Cronaca

Carabinieri arrestano la complice dello specialista delle rapine alle pensionate

Si tratta di una trentenne molfettese

I carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato una 30enne del luogo, già nota alle Forze dell'Ordine, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica, con l'accusa di rapina in concorso e lesioni personali. La donna è ritenuta responsabile di aver preso parte a due delle sei rapine ai danni di pensionate ultra settantenni commesse all'interno delle loro abitazioni da un 24enne, già arrestato dagli stessi carabinieri lo scorso 18 marzo.

L'indagine ha evidenziato come la donna avrebbe avuto il ruolo di "palo" e di soggetto deputato ad effettuare il "sopralluogo" presso l'abitazione delle vittime finalizzato a verificarne l'apertura della porta d'ingresso e la successiva fattibilità dell'azione del complice. Quest'ultimo infatti ricevuto l'ok dalla 30enne, nell'ottobre del 2014 si sarebbe introdotto nell'abitazione di una 86enne costretta su una sedia a rotelle e le avrebbe sfilato due fedi che portava nella mano destra. Nel febbraio del 2013 invece dopo l'ennesimo sopralluogo della complice il giovane si sarebbe introdotto nell'abitazione di un'altra 86enne sfilandole la fede dalla mano destra e gli orecchini procurando alla stessa lesioni alle mani ed al volto.

Tratta in arresto la 30enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stata collocata ai domiciliari.
  • Carabinieri
  • Arresto
Altri contenuti a tema
Giallo a Molfetta: cadavere di un 24enne trovato in un cantiere Giallo a Molfetta: cadavere di un 24enne trovato in un cantiere Il corpo presenta lesioni contusive, compatibili probabilmente con una caduta dall'alto. Sul posto i Carabinieri
La Puglia festeggia i Carabinieri: la cerimonia per i 208 anni dell'Arma La Puglia festeggia i Carabinieri: la cerimonia per i 208 anni dell'Arma In largo Giannella, a Bari, la celebrazione della Legione Puglia. Ricordate le attività operative e premiati alcuni militari
Carabinieri: Cormio lascia Molfetta, nuovo comandante a Gallipoli Carabinieri: Cormio lascia Molfetta, nuovo comandante a Gallipoli Il neo sottotenente saluta la Compagnia dov'era arrivato nel 2007: ora dirige il Nucleo Operativo e Radiomobile
Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Già nelle scorse settimane le forze dell'ordine avevano intensificato i controlli
Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna L'uomo, rintracciato a Vigevano, è stato rinchiuso nel carcere di Torino. La donna, invece, è finita ai domiciliari
Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Il colonnello succede al generale Cairo. Ha lavorato nel gabinetto della Difesa: «Fase delicata, i cittadini abbiano fiducia»
Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto I dati sono stati diffusi in occasione della festa dei Carabinieri alla presenza del prefetto Bellomo e del generale Spagnolo
Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Il 53enne chiede di parlare con il sindaco Minervini. Sul campo anche le unità speciali dell'Arma
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.