Pietro Zito Antichi Sapori
Pietro Zito Antichi Sapori
Speciale

Una open call per cuochi under 25: lunedì a Molfetta la presentazione di “Antichi Sapori per Giovani Chef”

Il progetto, voluto dal cuoco Pietro Zito, sarà illustrato all'Istituto Alberghiero

Giovani chef, antichi sapori: tra modernità, tradizione e una ventata di fiducia rivolta alle nuove generazioni parte la nuova iniziativa personalmente voluta da Pietro Zito, cuoco contadino che a Montegrosso – frazione di Andria – ha creato la sua oasi di cucina tipica e genuina.

Il progetto nato in casa "Antichi Sapori" si intitola proprio così "Antichi Sapori per Giovani Chef" e ha come obiettivo quello di dare visibilità ogni lunedì sera - a partire dal mese di maggio 2024 - a un giovane chef di età inferiore ai 25 anni, che presenterà una propria proposta culinaria fuori menù.

Per ogni lunedì, un nuovo nome si cimenterà ai fornelli del noto ristorante di Montegrosso, affiancandosi alla collaudata squadra di "Antichi Sapori" e proponendo un piatto disponibile per quella sera, ma anche nelle serate successive. Una sfida per i giovani aspiranti cuochi che potranno sfruttare la platea ormai consolidata di clientela del rinomato ristorante andriese per testare in modo pratico l'appetibilità di una creazione personale, con l'opportunità di ricevere feedback in tempo reale.

Il progetto vedrà la collaborazione dell'istituto Aldo Moro di Trani e dell'Istituto Alberghiero di Molfetta, dove si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa: appuntamento aperto a tutti lunedì 20 maggio alle ore 10 nella sala conferenze dell'istituto molfettese (ex Apicella) in corso Vito Fornari, 1. Moderano l'incontro i giornalisti di "Pugliosità" Sandro Romano e Stefania Leo.

Le adesioni alla open call sono aperte in maniera completamente gratuita per gli under 25 provenienti da tutt'Italia. «Spero che gli aspiranti cuochi possano cimentarsi in questa piccola sfida – commenta Pietro Zito - per dare visibilità alla loro creatività attraverso il nostro ristorante, in modo da poter essere per loro come un mentore per un giorno, trasmettendo i nostri valori verso nuovi terreni fertili di inventiva ed entusiasmo».

Se sei un aspirante chef e hai meno di 25 anni, clicca qui per aderire alla open call https://www.pietrozito.it/giovani-chef/
  • cucina
  • Istituto Alberghiero
Altri contenuti a tema
«Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia Ai fornelli della cucina del ristorante “Antichi Sapori” di Montegrosso - Andria - potranno cimentarsi aspiranti cuochi under 25 con le loro creazioni
Minervini al Galà di chiusura del Premio Aimo e Nadia con lo chef molfettese Fabio Pisani Minervini al Galà di chiusura del Premio Aimo e Nadia con lo chef molfettese Fabio Pisani L'evento si è tenuto nell'istituto alberghiero di Molfetta
Italian Cuisine World Summit a Dubai: presenti due chef di Molfetta Italian Cuisine World Summit a Dubai: presenti due chef di Molfetta Felice Lo Basso e Mauro Sciancalepore alla rassegna culinaria negli Emirati Arabi
Ex studente dell'Alberghiero di Molfetta premiato come miglior sommelier italiano in Thailandia Ex studente dell'Alberghiero di Molfetta premiato come miglior sommelier italiano in Thailandia Si tratta di Sabino Jacobone a cui è stato conferito il prestigioso riconoscimento
Domenico Lacedonia, di Molfetta, premiato come miglior cuoco vegano Domenico Lacedonia, di Molfetta, premiato come miglior cuoco vegano Il prestigioso riconoscimento durante una delle competizioni di cucina più importanti d'Italia
Lo chef di Molfetta Giuseppe Boccassini, un'eccellenza italiana nel mondo Lo chef di Molfetta Giuseppe Boccassini, un'eccellenza italiana nel mondo «I miei piatti valorizzano i prodotti che la nostra terra offre»
Molfetta nell'élite del panettone artigianale con il "Molfettone" di Salvatore Verdesca Molfetta nell'élite del panettone artigianale con il "Molfettone" di Salvatore Verdesca Anche quest'anno la nostra città nel top della panificazione nazionale
L'istituto Alberghiero di Molfetta smentisce un caso di Covid all'interno L'istituto Alberghiero di Molfetta smentisce un caso di Covid all'interno La comunicazione sul sito ufficiale della scuola
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.