Un'aula del Tribunale
Un'aula del Tribunale
Cronaca

Alluvione 2016, gli imprenditori chiedono quasi un milione di Euro di danni al Comune e al Consorzio Asi

Il prossimo mese le prime udienze davanti al Tribunale di Trani

Le immagini della zona industriale di Molfetta quel pomeriggio di sabato 16 luglio 2016, sotto l'acqua e il fango, sono ancora vive nella memoria di tutti.
«A Molfetta un alluvione» fu il commento della Protezione Civile regionale nei giorni successivi attraverso una nota che spiegava quelle ore concitate quando tutta la città si fermò e, con il fiato sospeso, apprendeva quando si stava consumando nella zona produttiva.

Adesso, a distanza di oltre un anno, arriva il momento di stabilire di chi siano le responsabilità dei danni provocati da quell'evento che mise in ginocchio diverse realtà imprenditoriali della zona.
Dai macchinari, completamente distrutti, agli impianti fino alle strutture. La fine, per molti, di anni e anni di lavoro.

Sono al momento due le aziende che hanno deciso di portare il Comune di Molfetta e il Consorzio Asi in Tribunale per ottenere il risarcimento dei danni per una richiesta che supererebbe i 700 mila Euro. Il Comune, da quanto si apprende, si costituirà per difendere le proprie ragioni.

Le prime udienze nelle prossime settimane davanti al Tribunale di Trani.
  • tribunale
Altri contenuti a tema
Maxi processo per mafia a Bari, tra gli imputati anche Roberto De Blasio Maxi processo per mafia a Bari, tra gli imputati anche Roberto De Blasio L'imprenditore è l'ex vice presidente dell'associazione Fai-Antiracket di Molfetta
Strage bus ad Avellino, tra i condannati in primo grado un uomo di Molfetta Strage bus ad Avellino, tra i condannati in primo grado un uomo di Molfetta Si tratta di Nicola Spadavecchia, dirigente di Autostrade
Falso e lottizzazione abusiva sul nuovo porto di Molfetta. Archiviazione per Azzollini e la "sua" Giunta Falso e lottizzazione abusiva sul nuovo porto di Molfetta. Archiviazione per Azzollini e la "sua" Giunta Lo ha disposto il Tribunale di Trani a seguito della riserva nell'udienza del 20 marzo scorso
Diffamazione, Rocco Nanna assolto: «Il fatto non sussiste» Diffamazione, Rocco Nanna assolto: «Il fatto non sussiste» Concluso il processo presso la Corte d'Appello di Bari. Parte offesa l'ex sindaco Antonio Azzollini
False notifiche di atti giudiziari. Diversi i casi a Molfetta e nel circondario False notifiche di atti giudiziari. Diversi i casi a Molfetta e nel circondario Ordine avvocati Trani: «Email pericolose, nocive e da eliminare senza aprire»
Arriva il Papa, chiesto il rinvio delle udienze che coinvolgono i legali molfettesi Arriva il Papa, chiesto il rinvio delle udienze che coinvolgono i legali molfettesi Nota di inidirizzo di Antonio De Luce, presidente del Tribunale di Trani
Il Gip del Tribunale di Trani archivia le querele di Maralfa a d'Ingeo per diffamazione Il Gip del Tribunale di Trani archivia le querele di Maralfa a d'Ingeo per diffamazione La nota dell'esponente del Liberatorio Politico
«Il fatto non sussiste»: assolti Giovanni, Vito e Angela Alba «Il fatto non sussiste»: assolti Giovanni, Vito e Angela Alba Secondo la Corte d'Appello di Bari gli imprenditori non sono colpevoli di bancarotta fraudolenta e truffa ai danni dello Stato
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.