IMG WA
IMG WA

Alla Associazione cuochi baresi assegnata dalla Federazione la “Coppa delle Associazioni”

Il presidente Lanza: «un premio dedicato a Sergio Cantatore»

Nel cinquantenario della Federazione italiana cuochi l'Associazione cuochi baresi vince la "Coppa delle Associazioni", premio assegnato nei giorni scorsi a Roma nella splendida location di Palazzo Brancaccio.

Un trofeo che viene assegnato ogni anno alle associazioni italiane che si sono maggiormente contraddistinte nella promozione dell'Associazione stessa all'interno dei propri territori e fatto maggiore divulgazione dei prodotti tipici.

L'Associazione cuochi baresi, presieduta dal maestro pasticciere, Franco Lanza, ha sbaragliato la concorrenza per le molteplici attività di promozione fatte nell'anno 2017. Attività, seppur sempre legate al mondo dell'enogastronomia, ma che hanno visto l'Associazione in prima linea anche in eventi legati al sociale come il pranzo alla Lega del Filo d'oro, piuttosto che aver preparato il pranzo per la Giornata dei poveri o il pranzo di beneficenza della Caritas; o anche il sodalizio che si è stretto con l'Associazione Agata- volontari contro il cancro.

Chiaramente la commissione ha valutato queste attività sociali, ma ha anche tenuto conto della promozione fatta a 360 gradi nel mondo della cucina, della promozione del territorio e dei prodotti tipici locali, non solo show cooking, ma l'essere stati presenti a numerose fiere di settore nazionali e internazionali.

Importante per l'Associazione è anche il lavoro svolto all'interno degli Istituti alberghieri, dove hanno tenuto sia corsi di specializzazione, ma anche gare. Insomma il 2017 è stato per l'Associazione cuochi baresi un anno ricco di iniziative, che ha visto raccogliere i suoi frutti con la conquista della "Coppa Associazioni".

«Sono orgoglioso del lavoro che abbiamo svolto in questo anno insieme ai soci», sono le prime parole del presidente Lanza, ed ha aggiunto: «questi risultati si ottengono quando c'è lavoro di squadra. Purtroppo la nostra squadra ha perso nei giorni scorsi un pezzo importante, un grande professionista, oltre che un grande amico, Sergio Cantatore, ed a lui abbiamo dedicato il premio».

Di ritorno da Roma l'Associazione cuochi baresi è già pronta ad affrontare la prossima sfida che li attende a Barcellona nei prossimi giorni, ossia, rappresentare il Sud Italia, isole comprese, alla Fiera internazionale dell'alimentazione.
IMG WAIMG WAIMG
  • Associazione Cuochi Baresi
  • Franco Lanza
Altri contenuti a tema
Si chiude “Cibo e colori del Sud”. A Molfetta oltre 1500 visitatori Si chiude “Cibo e colori del Sud”. A Molfetta oltre 1500 visitatori Tutti i numeri della rassegna enogastronomica
La rassegna "Cibo e colori del Sud" entra nel vivo a Molfetta La rassegna "Cibo e colori del Sud" entra nel vivo a Molfetta Ieri il premio a Giuseppe Scarlato. Oggi altro fitto programma di eventi
Presentata a Molfetta la rassegna "Cibo e colori al Sud" Presentata a Molfetta la rassegna "Cibo e colori al Sud" Tutto il programma degli eventi
"Cibo e colori al Sud", martedì la presentazione a Molfetta "Cibo e colori al Sud", martedì la presentazione a Molfetta La rassegna è organizzata dall'associazione Cuochi baresi
“Memorial Sergio De Gennaro”: l'ottava edizione il prossimo 6 marzo “Memorial Sergio De Gennaro”: l'ottava edizione il prossimo 6 marzo Sfida tra gli alunni degli istituti alberghieri per ricordare il giovane chef, prematuramente scomparso nel 2008
L'associazione Cuochi Baresi ambasciatrice del made in Italy a Madrid L'associazione Cuochi Baresi ambasciatrice del made in Italy a Madrid Franco Lanza: «Per noi è stato un onore»
"Cibo e colori del Sud", conclusa la rassegna dei Cuochi Baresi - IL VIDEO "Cibo e colori del Sud", conclusa la rassegna dei Cuochi Baresi - IL VIDEO Soddisfazione del presidente dell'Associazione Franco Lanza per una grande edizione
1 Concorso “Memorial Maggi”, vince il giovane Domenico Fallacara Concorso “Memorial Maggi”, vince il giovane Domenico Fallacara Tra i partecipanti anche molti studenti dell'alberghiero che hanno voluto osare con i loro piatti
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.