Ass Cuochi Baresi Premioazione Memorial Maggi
Ass Cuochi Baresi Premioazione Memorial Maggi

“Memorial Sergio De Gennaro”: l'ottava edizione il prossimo 6 marzo

Sfida tra gli alunni degli istituti alberghieri per ricordare il giovane chef, prematuramente scomparso nel 2008

Elezioni Regionali 2020
I fornelli dell'Istituto alberghiero di Molfetta sono caldi per l'ottava edizione del "Memorial Sergio De Gennaro", organizzato dall'Associazione Cuochi Baresi che si terrà il 6 marzo prossimo.

La sfida, a cui gli alunni, dal terzo al quinto anno degli Istituti alberghieri del territorio sono chiamati a partecipare verterà sulla preparazione di un antipasto e un dolce al piatto, entrambi realizzati con prodotti tipici del territorio.

A decretare i vincitori una giuria di esperti, nonché chef stellati, che valuteranno i piatti seguendo le normative internazionali, quindi non solo belli da vedersi e buoni da mangiare, ma dovranno anche sottostare ad altre valutazioni tecniche e di preparazione ben precise.

Un banco di prova per i giovani allievi importante sia per la possibilità di confrontarsi con altri colleghi, sia per la possibilità di mettere in pratica quanto appreso durante gli studi.

«Con questo memorial»- dice Franco Lanza, presidente dell'Associazione cuochi baresi- «vogliamo ricordare un nostro valente associato, prematuramente scomparso in un incidente stradale, ed anche la scelta dell'Istituto alberghiero di Molfetta come sede della gara non è casuale, ma è la scuola che ha frequentato Sergio. Con questa competizione, vogliamo dare la possibilità alle giovani leve di fare esperienza sul campo, di sperimentare, di valorizzare, attraverso la loro creatività, i prodotti tipici locali, non dimentichiamo che abbiamo prodotti di pregio e a volte nemmeno troppo costosi che se ben esaltati hanno una loro valenza culinaria».

In tema di vittorie e di sfide l'Associazione cuochi baresi torna a casa dal meeting di Rimini con un terzo posto di Elio Depergola al Trofeo Metro Miglior Allievo del Campionato della cucina italiana 2018, anche lui allievo dell'Istituto alberghiero di Molfetta.

A portarlo sul podio un antipasto vegetariano: "cuore di melanzana in spuma di ricotta affumicata con bietola rossa e cialda di ceci", ancora una volta sono i prodotti della nostra terra ad essere i protagonisti.
  • Associazione Cuochi Baresi
Altri contenuti a tema
Si chiude “Cibo e colori del Sud”. A Molfetta oltre 1500 visitatori Si chiude “Cibo e colori del Sud”. A Molfetta oltre 1500 visitatori Tutti i numeri della rassegna enogastronomica
La rassegna "Cibo e colori del Sud" entra nel vivo a Molfetta La rassegna "Cibo e colori del Sud" entra nel vivo a Molfetta Ieri il premio a Giuseppe Scarlato. Oggi altro fitto programma di eventi
Presentata a Molfetta la rassegna "Cibo e colori al Sud" Presentata a Molfetta la rassegna "Cibo e colori al Sud" Tutto il programma degli eventi
"Cibo e colori al Sud", martedì la presentazione a Molfetta "Cibo e colori al Sud", martedì la presentazione a Molfetta La rassegna è organizzata dall'associazione Cuochi baresi
Alla Associazione cuochi baresi assegnata dalla Federazione la “Coppa delle Associazioni” Alla Associazione cuochi baresi assegnata dalla Federazione la “Coppa delle Associazioni” Il presidente Lanza: «un premio dedicato a Sergio Cantatore»
L'associazione Cuochi Baresi ambasciatrice del made in Italy a Madrid L'associazione Cuochi Baresi ambasciatrice del made in Italy a Madrid Franco Lanza: «Per noi è stato un onore»
"Cibo e colori del Sud", conclusa la rassegna dei Cuochi Baresi - IL VIDEO "Cibo e colori del Sud", conclusa la rassegna dei Cuochi Baresi - IL VIDEO Soddisfazione del presidente dell'Associazione Franco Lanza per una grande edizione
1 Concorso “Memorial Maggi”, vince il giovane Domenico Fallacara Concorso “Memorial Maggi”, vince il giovane Domenico Fallacara Tra i partecipanti anche molti studenti dell'alberghiero che hanno voluto osare con i loro piatti
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.