Bandiera Italia
Bandiera Italia
Calcio

È il giorno della finale di Euro 2020. Molfetta tifa azzurri

Alle 21 l'attesissima partita contro l'Inghilterra che vale il trofeo

La sfida è di quelle importanti: una partita che in 90 minuti (o forse 120, o forse anche di più) scriverà una pagina nuova e senza dubbio indelebile del calcio europeo. Questa sera, alle 21.00, la nazionale italiana di calcio sfiderà i padroni di casa dell'Inghilterra nel tempio laico di Wembley per la finale di Euro 2020, la rassegna continentale posticipata di un anno per via della pandemia ancora in corso. Diretta tv su Sky Sport, Sky Calcio e Rai 1.

La finalissima di oggi è inevitabilmente uno degli argomenti principali di discussione anche a Molfetta da diversi giorni, tra giovani e meno giovani: nei locali pubblici, per strada, nelle piazze ed in ogni abituale ritrovo della gente del posto. Centinaia le bandiere ai balconi comparse via via che gli azzurri macinavano gol e vittorie, sotto la guida di uno staff tecnico di prim'ordine che ha reso orgoglioso un Paese intero.

Oggi c'è l'atto conclusivo di un Campionato europeo che, in ogni caso, ha restituito all'affetto di un popolo che vive di calcio la sua nazionale dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia, riportando la gente a distrarsi dopo un anno e mezzo durissimo e tantissime vittime per il virus arrivato dalla Cina. Una bella favola, quella dell'Italia, che in molti sognano possa concludersi con un finale stupendo, anche in Scozia, dove i rivali di sempre degli inglesi sperano di rovinare la festa già anticipata e programmata ai sudditi di sua Maestà Elisabetta II.

Nonostante un pensiero inevitabilmente destinato al Covid e al rischio legato ad assembramenti incontrollati, il cuore dei molfettesi, ne siamo certi, pulserà all'unisono cercando di spingere gli azzurri a quella che a buon diritto sarebbe un'impresa storica. Si gioca a casa della Regina, nel tempio del calcio. Ma senza paura.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il calcio dilettantistico pronto a ripartire a Molfetta. Tisci: «Un dovere provarci» Il calcio dilettantistico pronto a ripartire a Molfetta. Tisci: «Un dovere provarci» Le parole del presidente della LND Puglia
Calcio, ritorno in campo a fine gennaio per le squadre dilettantistiche di Molfetta Calcio, ritorno in campo a fine gennaio per le squadre dilettantistiche di Molfetta Comunicazione ufficiale della LND: si riparte nell'ultimo weekend del mese
Bologna-Inter affidata ad Ayroldi apre un caso storico per la Serie A Bologna-Inter affidata ad Ayroldi apre un caso storico per la Serie A Al fischietto molfettese è stata consegnata la distinta degli emiliani nonostante il divieto della Asl
Covid, salta la direzione di gara per Ayroldi. Rinviata Bologna-Inter Covid, salta la direzione di gara per Ayroldi. Rinviata Bologna-Inter La decisione a causa del focolaio in casa rossoblù
Covid, stop di 3 settimane per i campionati provinciali e regionali di calcio Covid, stop di 3 settimane per i campionati provinciali e regionali di calcio La decisione della LND Puglia arrivata nel pomeriggio odierno
Torna la Serie A: Bologna-Inter sarà arbitrata da Giovanni Ayroldi Torna la Serie A: Bologna-Inter sarà arbitrata da Giovanni Ayroldi Al molfettese la direzione di gara del match all'Epifania
Corrado Uva ancora decisivo con il Don Uva Bisceglie Corrado Uva ancora decisivo con il Don Uva Bisceglie L'attaccante molfettese nella top ten dei marcatori in Promozione
Partito da Molfetta, ora Moussa Mané è un pupillo di Spalletti al Napoli Partito da Molfetta, ora Moussa Mané è un pupillo di Spalletti al Napoli Il giovane difensore è stato convocato per l'ultimo match di Serie A
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.