Giulio Pisani
Giulio Pisani
In ricordo di Don Tonino

Giulio Pisani, la Comunità C.A.S.A. di Don Tonino per salvare vite perse nella droga

La comunità presieduta da Mons. Cornacchia continua la sua missione

È una delle opere più belle e fortemente volute da Don Tonino, l'opera per cui è arrivato addirittura a indebitarsi pur di riuscire nel suo intento di aiutare quei giovani che tra il finire degli anni '80 e gli inizi degli anni '90 sono caduti nel vortice oscura della droga.

Oggi la Comunità C.A.S.A. Accoglienza che porta il nome di Don Tonino a Ruvo – presieduta dal Vescovo della Diocesi, Mons. Domenico Cornacchia – continua la sua missione con percorsi mirati di disintossicazione e assistenza per ragazzi che molte volte di rifugiano erroneamente nella droga.

Con il vicepresidente della Giulio Pisani, ripercorriamo la nascita della Comunità, la sua missione attuale nel segno sempre vivo di Don Tonino con un aneddoto particolare del Vescovo.
  • Don Tonino Bello
  • Giulio Pisani
Altri contenuti a tema
Presentato a Molfetta il libro di Marcello Bello “Caro Tonino. Appunti e disappunti” Presentato a Molfetta il libro di Marcello Bello “Caro Tonino. Appunti e disappunti” E’ il dialogo costante avuto con il fratello, sono le riflessioni meditate sulla sua tomba
Marcello Bello a Molfetta per parlare del fratello don Tonino Marcello Bello a Molfetta per parlare del fratello don Tonino Il 3 maggio la presentazione del volume dedicato al fratello Vescovo
20 aprile 2018: un anno fa la visita di Papa Francesco a Molfetta nel segno di Don Tonino 20 aprile 2018: un anno fa la visita di Papa Francesco a Molfetta nel segno di Don Tonino Cosa resta di un evento storico e indimenticabile
“Periferie” pubblicato l’album della “Diolovuole Band” dedicato agli ultimi “Periferie” pubblicato l’album della “Diolovuole Band” dedicato agli ultimi Pubblicato da Paoline Audiovisivi e ispirato dall’insegnamento di don Tonino Bello, come il titolo del singolo “Collocazione provvisoria”, il cui video è online
Ventisei anni fa ci lasciava don Tonino Bello Ventisei anni fa ci lasciava don Tonino Bello Le testimonianze e i ricordi delle persone che hanno vissuto il suo tempo
18 aprile 1993, il giorno del testamento di don Tonino Bello 18 aprile 1993, il giorno del testamento di don Tonino Bello Le ultime volontà del Vescovo. Sarebbe deceduto due giorni dopo
A Molfetta ultima tappa  degli Artigiani dell’Imprudenza: Lazzaro Gigante racconta Don Tonino A Molfetta ultima tappa degli Artigiani dell’Imprudenza: Lazzaro Gigante racconta Don Tonino Nel pomeriggio l'incontro nella biblioteca del Liceo Scientifico
Marcello Bello scrive al fratello don Tonino. Domani la presentazione del libro Marcello Bello scrive al fratello don Tonino. Domani la presentazione del libro Evento ad Alessano domenica 7 aprile alle ore 18.30
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.