colloquio di lavoro
colloquio di lavoro
"Furbo"... chi Legge!

Il procedimento disciplinare e l'audizione del lavoratore

Può il datore di lavoro rifiutarsi di ascoltare il dipendente?

In un procedimento disciplinare a carico di un lavoratore assume particolare rilievo l'audizione di quest'ultimo da parte dello stesso datore di lavoro o di un suo delegato.

E' opportuno precisare subito che il lavoratore ha diritto ad essere ascoltato personalmente motivo per il quale, qualora ne faccia richiesta, mai il datore potrà negare tale incontro.
Ma come si può esercitare tale diritto?

Bisogna fare attenzione, prima di tutto, al tempo a disposizione.
Il lavoratore deve inviare la richiesta di essere ascoltato entro e non oltre cinque giorni dal ricevimento della lettera di contestazione da parte del datore. Contestualmente il lavoratore può anche mettere nero su bianco le proprie giustificazioni che il datore potrà considerare per decidere come concludere l'iter disciplinare ma senza alcun obbligo.

Ricevuta la richiesta di audizione, poi, il datore di lavoro dovrà comunicare a stretto giro al lavoratore dove e quando ci terrà l'incontro a conclusione del quale verrà redatto un verbale firmato dalle parti.

PER OGNI INFORMAZIONE: https://www.facebook.com/StudioLegaleMariaMarino/
  • lavoro
Altri contenuti a tema
Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Vogliamo raccogliere le storie delle donne della nostra terra
Piano nazionale di assunzioni al McDonald's: posti disponibili anche a Molfetta Piano nazionale di assunzioni al McDonald's: posti disponibili anche a Molfetta Previsti 2mila inserimenti su tutto il territorio nazionale
Il periodo di comporto: quando si può essere licenziati per "troppa" malattia Il periodo di comporto: quando si può essere licenziati per "troppa" malattia I diritti del datore e quelli del lavoratore dipendente - da completare
Lavoro: le sanzioni disciplinari. Le tutele per datore e dipendente Lavoro: le sanzioni disciplinari. Le tutele per datore e dipendente Oltre il licenziamento: l'ammonizione, la multa, la sospensione e il trasferimento
Decreto Agosto, le agevolazioni sul lavoro Decreto Agosto, le agevolazioni sul lavoro A cura di Dott. Perrone Vincenzo
Quando è il lavoratore a potersi dimettere per giusta causa? Quando è il lavoratore a potersi dimettere per giusta causa? Come fare? E quali diritti si conservano?
Morire di lavoro. Ne vale la pena? Morire di lavoro. Ne vale la pena? A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
"Liquidazione": spetta sempre al lavoratore? Ed entro quando? "Liquidazione": spetta sempre al lavoratore? Ed entro quando? Le condizioni per ottenere il trattamento di fine rapporto lavorativo
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.