Casa e dintorni

IVA agevolata 10% per ristrutturazioni: quando è possibile applicarla?

Gli interventi che rientrano nella categoria della ristrutturazione

Il regime dell'IVA agevolata al 10% è valido per tutti gli interventi che rientrano nelle categorie di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia. Andiamo a porre oggi la nostra lente di ingrandimento sulla ristrutturazione edilizia: che cosa si intende con questa definizione e come si delinea il regime dell'IVA agevolata a riguardo? Lisa De Simone, autrice dell'e-book IVA in edilizia: come applicarla, edito da Maggioli Editore.

Ristrutturazione edilizia: che cos'è
Rientrano nella categoria della ristrutturazione edilizia i seguenti interventi:
- ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi originari dell'edificio;
- eliminazione, modifica e inserimento di nuovi elementi ed impianti (ad esempio creazione di un secondo bagno con ampliamento della superficie esistente);
- trasformazione di un balcone in veranda;
- ricostruzione di edifici demoliti;
- modifiche volte al cambio di destinazione d'uso (ad esempio realizzazione di servizi per poter passare dalla categoria di immobile commerciale a quella per uso abitativo).

Questi sono solo alcuni esempi di ristrutturazione edilizia: in linea generale si tratta di tutti quegli interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente.
IVA agevolata 10%: il regime

Ma qual è il regime dell'IVA per questi interventi? L'IVA agevolata al 10% si applica all'intera realizzazione dei lavori. Inoltre, in considerazione della complessità e della tipologia di interventi da realizzare, nel caso della ristrutturazione edilizia (ed anche nel risanamento conservativo) è previsto dalla legge il pagamento di oneri concessori. Tale obbligo fa sì che sia possibile avere, oltre alla suddetta IVA agevolata sull'intera realizzazione dei lavori, anche l'IVA al 10% sull'acquisto diretto dei beni finiti.
  • imposte
  • ristrutturazioni
Altri contenuti a tema
Tutto quello che la legge prevede per "educare" gli autori di ristrutturazioni rumorose Tutto quello che la legge prevede per "educare" gli autori di ristrutturazioni rumorose Per la tutela dei condomini ci sono azioni amministrative, civili o penali
Imu, nuova stangata in arrivo sulla seconda casa? Imu, nuova stangata in arrivo sulla seconda casa? Indiscrezioni parlano di un aumento dell'aliquota fino al 10,60%
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.