carabinieri
carabinieri
Cronaca

Sparatoria in discoteca a Ginosa, ferito un molfettese

Colpito da quattro colpi di pistola, il giovane guarirà in un mese

È un ragazzo molfettese ad aver avuto la peggio in seguito a una sparatoria accaduta lo scorso sabato notte in una discoteca di Ginosa Marina in provincia di Taranto.

Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo sarebbe stato raggiunto alle gambe da quattro colpi di pistola sparati da un giovane dopo una discussione scoppiata per futili motivi. Prontamente soccorso, è stato trasportato all'ospedale di Taranto, ne avrà per 30 giorni.

È rimasto ferito anche un altro ragazzo, di Taranto, che, secondo gli investigatori, semplicemente si sarebbe trovato al momento sbagliato nel posto sbagliato.
Sul fatto stanno indagando i Carabinieri che stanno visionando le immagini del sistema di videosorveglianza del locale "che potrebbero risultare utili all'identificazione dell'autore del grave gesto".
  • Carabinieri
  • discoteca
Altri contenuti a tema
Di nuovo truffe ai danni degli anziani a Molfetta? Di nuovo truffe ai danni degli anziani a Molfetta? Già un episodio denunciato ai Carabinieri
I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 Dante, Pinocchio e l'Arma dei Carabinieri: una sintesi dell'Italia
Lo sfogo di Maggialetti: «Il nostro settore condannato dal Governo a una fine certa» Lo sfogo di Maggialetti: «Il nostro settore condannato dal Governo a una fine certa» L'imprenditore molfettese è titolare del DF Disco a Bisceglie
Tenta di uccidere l'ex moglie del compagno. In manette 38enne di Molfetta Tenta di uccidere l'ex moglie del compagno. In manette 38enne di Molfetta I fatti risalgono a dopo Ferragosto. Prima l'incontro in strada, poi il ferimento: la donna è ai domiciliari
Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Il nuovo comandante prende il posto del generale Manzo, nominato al vertice del V Reparto dello Stato Maggiore della Difesa
Lite nel centro storico di Molfetta. Un ragazzo resta ferito Lite nel centro storico di Molfetta. Un ragazzo resta ferito Coinvolti tre ragazzi: uno di questi, intervenuto per sedare una lite, è stato colpito con un pugno al volto
Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza L'episodio attorno alle ore 22.30
Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Il sindaco: «Chiederemo al Prefetto ogni intervento utile per contrastare le infiltrazioni mafiose». Domani gli interrogatori di garanzia
© 2001-2021 MolfettaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.