Roberto Garofoli
Roberto Garofoli
Politica

Roberto Garofoli si è dimesso da capo di gabinetto del MEF

La notizia è stata diffusa dalla stampa nazionale

Roberto Garofoli si è dimesso da capo di gabinetto del Ministero dell'Economia e delle Finanze. È quanto rivela l'agenzia di stampa Adnkronos.

Il dirigente di origini molfettesi è da tempo sotto attacco da parte del Movimento Cinque Stelle, accusato di essere la "manina" che avrebbe introdotto nella manovra la norma a favore della Croce Rossa poi cancellata.

Interpellato dalla stampa nazionale in merito alla questione, il premier Giuseppe Conte ha preferito rinviare la risposta alla conferenza stampa di fine anno, mentre il vicepremier Salvini ha scaricato le responsabilità sui suoi alleati di governo.

«Mi dispiace molto. Garofoli all'inizio mi aveva detto che voleva cambiare e io gli avevo chiesto di rimanere fino alla legge di bilancio. Domani parlerò con lui» sono le dichiarazioni del ministro del Tesoro.

Garofoli era finito al centro di una grossa polemica legata all'inserimento di un provvedimento pro Croce Rossa all'interno della manovra finanziaria. Tra l'altro si era appreso che proprio dalla Croce Rossa avrebbe ottenuto un immobile a Molfetta a prezzo vantaggioso nel quale aveva aperto un B&B.
  • roberto garofoli
Altri contenuti a tema
10 Roberto Garofoli alla presidenza della Consob? Roberto Garofoli alla presidenza della Consob? Il nome del molfettese è tra i più quotati per la carica
Roberto Garofoli, a Roma tra diritto e migrazione Roberto Garofoli, a Roma tra diritto e migrazione Il molfettese presenterà il volume Treccani di cui dirige la sezione giuridca
Il dott. Roberto Garofoli interviene nel contratto di programma delle Poste Il dott. Roberto Garofoli interviene nel contratto di programma delle Poste Le novità contenute entreranno in vigore il prossimo gennaio
Roberto Garofoli illustra la sfida nel cambiamento delle professioni legali Roberto Garofoli illustra la sfida nel cambiamento delle professioni legali Incontro al Castello Svevo di Trani
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.