Gianni Porta - Eleonora Forenza - Luigi de Magistris. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Gianni Porta - Eleonora Forenza - Luigi de Magistris. Foto Vincenzo Bisceglie
Politica

Rifondazione comunista: «No alla delocalizzazione delle attività di Call center»

Parlano Gianni Porta e la parlamentare europea Eleonora Forenza

E' notizia delle ultime ore che è in discussione alla Camera dei Deputati, già approvato al Senato, un emendamento alla legge di stabilità presentato dal Governo che prevede una modifica all'art 24bis del decreto legge 22 giugno 2012 n. 83. Se venisse approvato verrebbe stravolto il senso di un provvedimento costruito con lo scopo di limitare le delocalizzazioni delle attività di call center. Con l'art. 24bis sarebbero dovuti entrare in vigore strumenti per regolare il settore dei call center, prevedendo alcuni obblighi in capo a committenti e outsorcer che verrebbero cancellati a causa di questa indecente iniziativa della maggioranza al governo.

In tutta la Città metropolitana di Bari sono migliaia i lavoratori e le lavoratrici del settore call center che a seguito di questo emendamento vedrebbero a rischio il loro posto di lavoro.
Ancora una volta il PD e i suoi alleati scelgono da che parte stare: dalla parte del profitto contro gli interessi dei lavoratori e delle lavoratrici; dalla parte di imprenditori spregiudicati che delocalizzano in Albania, in Romania (dove pagherebbero salari ridicoli) contro gli interessi del Paese reale, del popolo.

Bisogna mobilitarsi per fermare quest'iniziativa che andrà ancora una volta a impoverire il nostro territorio.
  • Rifondazione Comunista
Altri contenuti a tema
Porta e Zaza: «Subito Consiglio Comunale. Istituzioni contro chi mette a ferro e fuoco Molfetta» Porta e Zaza: «Subito Consiglio Comunale. Istituzioni contro chi mette a ferro e fuoco Molfetta» Nota dei due consiglieri di Rifondazione Comunista/Compagni di Strada
Domani a Molfetta l'europarlamentare Eleonora Forenza Domani a Molfetta l'europarlamentare Eleonora Forenza Incontro con i cittadini. Con lei anche Porta e Zanna di Rifondazione
Chiude la Dogana di Molfetta, Rifondazione: «Quali iniziative dell'amministrazione Minervini?» Chiude la Dogana di Molfetta, Rifondazione: «Quali iniziative dell'amministrazione Minervini?» Il partito chiede spiegazioni dopo la notizia lanciata negli scorsi giorni
1 Rifondazione e Compagni di Strada: «Ieri pagina vergognosa nella storia antifascista di Molfetta» Rifondazione e Compagni di Strada: «Ieri pagina vergognosa nella storia antifascista di Molfetta» Respinta proposta per dire no a spazi pubblici e organizzazioni legate all'ideologica fascista
Festa Patronale e Rione Madonna dei Martiri: otto domande da Rifondazione comunista Festa Patronale e Rione Madonna dei Martiri: otto domande da Rifondazione comunista Igiene, sicurezza, viabilità: i dubbi del partito
Sit-in di solidarietà: Molfetta abbraccia Matteo d'Ingeo Sit-in di solidarietà: Molfetta abbraccia Matteo d'Ingeo La città reagisce con un raduno all'intimidazione contro il coordinatore del Liberatorio Politico
Zaza e Porta: «Intervento positivo in Via Olivetti» Zaza e Porta: «Intervento positivo in Via Olivetti» I due consiglieri comunali commentano quanto sta accadendo in una arteria fondamentale in zona ASI
4 La muraglia della discordia. L'intervento di Rifondazione Comunista La muraglia della discordia. L'intervento di Rifondazione Comunista «Un colpo di sole più che una saggia decisione di Minervini»
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.