I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Rapina all'MD Discount. Un ombrello come arma

Due giovani, alle ore 19.25, sono riusciti a farsi consegnare 200 euro. Sul posto i Carabinieri

Rapina lampo, questa sera, all'MD Discount di via Salvucci, negli anni passati preso di mira dai malviventi. I banditi, due, sono entrati armati curiosamente solo di un ombrello, che tanto richiama l'arma usata da Penguin, il nemico giurato di Batman.

All'interno del negozio a quell'ora, le 19.25, c'erano alcuni clienti e i dipendenti. Entrambi i delinquenti si sono presentati col volto coperto. Senza mostrare alcuna arma, hanno chiesto alla cassiera di consegnare tutto il denaro presente nel registratore di cassa. Si sono infilati in tasca i contanti, circa 200 euro, infine, armati solo di ombrello, hanno imboccato l'uscita, scappando a piedi lungo le mie limitrofe.

Probabilmente avevano parcheggiato l'auto in zona, sempre nel rione Paradiso, e forse al volante c'era anche un terzo complice, pronto a scappare al momento giusto. La rapina "in punta di ombrello" così ha avuto successo. A banditi lontani dal supermercato è partita la chiamata al numero gratuito 112. In una manciata di minuti in via Salvucci c'era già una gazzella del Nucleo Radiomobile in servizio presso la Compagnia di Molfetta.

I militari, giunti sul posto per effettuare i primi rilievi del caso, hanno iniziato le ricerche in zona, ma dei due rapinatori non è stata trovata alcuna traccia. Ora non rimane che acquisire le immagini del sistema di videosorveglianza installato all'interno dell'MD Discount. I due banditi, forse, non erano nemmeno armati ed è bastato un ombrello a creare confusione dentro il supermercato.

Una confusione della quale ha approfittato uno dei due malviventi che ha arraffato i contanti. Una veloce minaccia, forse nemmeno, ma i commercianti sono ormai talmente spaventati che basta un niente per creare il panico. Continua, dunque, l'allarme sicurezza a pochi giorni dal via libera dell'esecutivo comunale alla sottoscrizione del progetto per la sicurezza con le forze dell'ordine e la Prefettura di Bari.

Un progetto che prevede una maggiore sinergia fra Prefettura, Comune, forze dell'ordine e cittadini oltre al potenziamento del sistema di videosorveglianza (provvedendo all'aggiornamento delle telecamere esistenti e all'attivazione delle nuove) e alla creazione di gruppi di controllo del vicinato.
  • Rapine Molfetta
Altri contenuti a tema
1 Chiede informazioni sul nuovo porto, ma è una scusa per sfilargli la catenina d'oro Chiede informazioni sul nuovo porto, ma è una scusa per sfilargli la catenina d'oro L'episodio è avvenuto in viale dei Crociati. Negli ultimi mesi c'è stato un caso analogo con le stesse modalità
Armati di pistola rapinano la sala slot Win Time Slot&Videolottery Armati di pistola rapinano la sala slot Win Time Slot&Videolottery Il colpo nella notte fra sabato e domenica: indagano i Carabinieri. È caccia ai malviventi. Acquisiti i filmati delle telecamere
1 Rapina choc a Molfetta: imprenditore picchiato. Poi la fuga con soldi e Rolex Rapina choc a Molfetta: imprenditore picchiato. Poi la fuga con soldi e Rolex L'uomo, di 49 anni, derubato in via Carlo Alberto dalla Chiesa. Si sono fatti aprire la cassaforte e sono fuggiti
Presi i rapinatori con l'ombrello. Arrestati, sono sospettati di altri colpi Presi i rapinatori con l'ombrello. Arrestati, sono sospettati di altri colpi Fermati dalla Polizia di Stato a Casamassima. Sono gli stessi delle rapine all'MD e alla Farmacia Pesca?
La rapina dell'anno: rubati 3 lingotti d'oro. L'assalto vale 1,5 milioni di euro La rapina dell'anno: rubati 3 lingotti d'oro. L'assalto vale 1,5 milioni di euro Il blitz di quattro rapinatori è scattato all'alba di ieri. Nel mirino un orafo di Molfetta bloccato in via Falcone
Rapinano la Farmacia Pesca con la pistola e l'ombrello aperto Rapinano la Farmacia Pesca con la pistola e l'ombrello aperto I Carabinieri a caccia di due banditi che hanno minacciato i dipendenti e sono scappati via in auto
Rapina a L'Edicola del Corso: spruzzato spray urticante Rapina a L'Edicola del Corso: spruzzato spray urticante I Carabinieri hanno raccolto i primi indizi: i sospetti, al momento, si concentrano su due donne di etnia rom
2 Armati in tabaccheria, poi la fuga con soldi, sigarette e gratta e vinci Armati in tabaccheria, poi la fuga con soldi, sigarette e gratta e vinci Il colpo alle ore 19.30 in via Pansini. Due persone si sono fatte consegnare l'incasso, quindi si sono dileguate a piedi
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.