Autovelox
Autovelox
Cronaca

Per Barbara e le altre vittime: una petizione per un autovelox sulla Molfetta-Giovinazzo

Sabato 26 un evento di sensibilizzazione in città voluto in memoria della giovane 24enne morta a luglio

Affinché non accada mai più. Affinché nessuna famiglia viva ciò che sta vivendo quella di Barbara Picca e di tutte le altre vittime della strada.

È così che è stata lanciata a Molfetta la petizione (clicca qui per la firma) che si pone, tra gli obiettivi, «la richiesta del perfezionamento e di una migliore messa in sicurezza della strada che percorre la litoranea Molfetta-Giovinazzo».

L'iniziativa, lanciata nelle scorse ore, sta già diventando virale e i promotori sottolineano verso il destinatario, ovvero il Comune di Molfetta, «la necessità di collocare dossi e colonnine autovelox, come anche quella di aumentare i punti di illuminazione dove questi scarseggiano. Costruiamo la strada. Quella giusta, insieme».

Il lancio della petizione si unisce a un importante evento di sensibilizzazione sui temi della sicurezza stradale che si svolgerà in città sabato 26 settembre prossimo. «Sotto un cielo di diamanti. Per Barbara e per tutte le vittime della strada» è il nome dell'iniziativa in programma su corso Dante alle ore 20.00.

«Il nostro obiettivo è lanciare un messaggio forte, chiaro, gridato a gran voce. Dedicato alla nostra comunità, ai nostri coetanei. Non dobbiamo rimanere indifferenti! Perché il passato non sia vano. Ed il futuro, più sicuro!», scrivono gli organizzatori, tutte persone vicinissime alle 24enne molfettese deceduta a luglio a causa di un sinistro stradale proprio su quella strada maledetta.

«Sarà un momento di protesta ma anche di sensibilizzazione. Durante il quale noi, e tutti coloro che vorranno, potremo esprimere un piccolo pensiero per ricordare la nostra B. Con noi ci saranno i volontari della Fondazione Ciao Vinny, impegnata dal 2002 nella sensibilizzazione sul tema della sicurezza stradale in tutta la regione».
  • Sicurezza stradale
Altri contenuti a tema
1 Dossi, autovelox e illuminazione: 30 interventi per migliorare la sicurezza stradale Dossi, autovelox e illuminazione: 30 interventi per migliorare la sicurezza stradale L'assessore Ancona: «Approvato un piano da 200mila euro»
Sicurezza sulla provinciale per Molfetta, il sindaco di Terlizzi scrive alla Città Metropolitana Sicurezza sulla provinciale per Molfetta, il sindaco di Terlizzi scrive alla Città Metropolitana Chiesti interventi con urgenza e misure di prevenzione
Molfetta, caduta di calcinacci in via Catacombe Molfetta, caduta di calcinacci in via Catacombe Area ora messa in sicurezza
2 Ferragosto di sangue sulla SS16 bis. Ritorna la questione sicurezza Ferragosto di sangue sulla SS16 bis. Ritorna la questione sicurezza La notte di ferragosto tre morti a Trani. L'altro ieri un anziano deceduto a Molfetta
Cinghiali sulla 16 bis, avvistato un esemplare nella notte Cinghiali sulla 16 bis, avvistato un esemplare nella notte L'animale era nel pieno di uno svincolo all'altezza di una sala ricevimenti.
A scuola di sicurezza stradale A scuola di sicurezza stradale Si è concluso al “Mons. Bello” il progetto “Istantanee di sicurezza”
Al “Mons. A. Bello” un convegno sulla sicurezza stradale Al “Mons. A. Bello” un convegno sulla sicurezza stradale Giovedì simulazioni di interventi di Polizia, Carabinieri, Vigili e Croce Rossa
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.