coppolecchia
coppolecchia
Politica

Maria Coppolecchia candidata con il PD al Consiglio comunale

Senso di responsabilità, concretezza, disponibilità, rispetto dei valori i principi cardine della sua azione

Senso di responsabilità, concretezza, disponibilità, rispetto dei valori. Questi i cardini dell'impegno di Maria Coppolecchia, 48 anni, dipendente in una casa editrice, candidata con il Partito Democratico per le amministrative del 12 giugno, a supporto di Lillino Dragocandidato Sindaco.

"Sono profondamente legata e innamorata della nostra città, che da anni, ormai, vedo giorno per giorno decadere in uno stato dal quale, se non si inverte la rotta subito, sarà difficilissimo riemergere - dichiara Maria Coppolecchia - Mi sono messa a disposizione per collaborare, con la mia onestà, la mia esperienza e il mio spiccato senso del dovere verso le nuove generazioni a cambiare Molfetta in una città a misura di bambine e bambini, per evitare che il futuro sia fatto di giovani costretti ad essere sradicati dal proprio territorio in cerca di un luogo dove possano essere riconosciuti meriti e capacità. Questo parte naturalmente da coloro i quali ora sono nell'età infantile. Prendo in prestito un detto africano per esprimere ciò che penso: ci vuole un villaggio per crescere un bambino."

Maria Coppolecchia, che si candida al consiglio comunale in coppia col giovane Alberto D'Amato, crede sia fondamentale la collaborazione fra cittadini ed Amministrazione, un'abitudine ormai persa, che devono essere capaci di non far mancare, attraverso una salda rete di interscambio, il supporto indispensabile alla crescita sana e produttiva dell'individuo, per evitare la proliferazione di comunità di ragazzi che ripiegano le loro attenzioni su comportamenti pericolosi per sé e per gli altri.
E' proprio in quest'ottica che Maria ritiene necessaria la presenza di un' amministrazione comunale attenta, responsabile, che sappiaascoltare e sappia risolvere i problemi. "E' fondamentale dar vita e garantire strutture, attività ludico-culturali alternative e all'avanguardia che non siano più eccezionali per tutti i bambini, soprattutto i bambini fragili per i quali si invoca a gran voce un'inclusione spesso solo strumentalizzata a fini elettorali o, peggio, personali. I genitori non devono aver difficoltà a gestire il tempo libero dei propri figli, affidandosi necessariamente ad iniziative a pagamento senza poter godere, ad esempio, di parchi o villette curati, puliti, dotati di giochi, con adeguata illuminazione e sorveglianza."

Massima l'attenzione alle giovani generazioni da parte di Coppolecchia anche nel suo evento di presentazione alla città svoltosi sabato scorso insieme al sindaco di Cellamare Vurchio e all'Assessore Romano della giunta di Antonio Decaro. Conclude sottolineando anche altri punti per lei imprescindibili già discussi e sviscerati con Lillino Drago: "a Molfetta son mancate attività culturali, teatrali, l'attenzione ai cittadini più fragili e ai giovani. Manca dignità e rispetto persino per i luoghi di culto, come il nostro cimitero ormai ridotto molto male. Dobbiamo vivere la nostra città come fosse casa nostra affinché anche i più giovani crescano con l'obiettivo della cura del territorio dove sono nati e dal quale non dovrebbero essere costretti ad allontanarsi una volta cresciuti."
"Scegliamo di cambiare, con Lillino Drago sindaco" saluta Maria Coppolecchia, candidata per il Partito Democratico.
  • partito democratico
Altri contenuti a tema
Politiche, Piergiovanni e Facchini con il Partito Democratico Politiche, Piergiovanni e Facchini con il Partito Democratico La nota del vicensindaco e del consigliere comunale e metropolitano
Salta il Congresso del Partito Democratico a Molfetta Salta il Congresso del Partito Democratico a Molfetta La decisione conseguenza dell'annullamento del Congresso del PD pugliese
Piergiovanni e Facchini: «Amministrazione a termine. Molfetta valuterà la nostra scelta» Piergiovanni e Facchini: «Amministrazione a termine. Molfetta valuterà la nostra scelta» Lettera aperta alla Città dei due politici, ex Partito Democratico
Cozzolino, Pd: «occorre un’Europa più concreta e più diretta» Cozzolino, Pd: «occorre un’Europa più concreta e più diretta» L’europarlamentare uscente della circoscrizione del Mezzogiorno chiude la campagna elettorale del Partito democratico
2 Spina e Piergiovanni, una squadra al servizio del territorio Spina e Piergiovanni, una squadra al servizio del territorio Ultimi comizi prima del 4 marzo
1 Piergiovanni: «L'ospedale di Molfetta non chiuderà» Piergiovanni: «L'ospedale di Molfetta non chiuderà» Il 16 febbraio Emiliano a Molfetta per dire la sua
2 I candidati del Pd: «Evitare la svendita del nostro territorio» I candidati del Pd: «Evitare la svendita del nostro territorio» Si punta al lavoro di squadra e alla creazione di un futuro
Partito Democratico, verso il Congresso il prossimo 21 e 22 ottobre Partito Democratico, verso il Congresso il prossimo 21 e 22 ottobre Ecco il programma completo per partecipare al dibattito e alle operazioni di voto
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.