pric o pràc
pric o pràc

La pric o pràc di Molfetta spopola sul web

La ricetta è presente su diversi blog di cucina

Estate. Voglia di qualcosa di buono da preparare per pranzo o per cena. E si incomincia a smanettare sui vari blog alla ricerca di qualcosa di nuovo, fresco e diverso dalla "solita minestra".

Prima ricetta interessante, ma troppo impegnativa. Seconda, una valida soluzione, ma non si hanno in casa tutti gli ingredienti. E si continua così. Ma tra un blog e l'altro, cercando e ricercando leggi il nome della tua città e di una preparazione in particolare: la pric o pràc.

Abbiamo trovato questa ricetta in diversi blog, tra gli altri anche in quello di Giallo Zafferano. In quel momento si prova una sensazione di soddisfazione , di orgoglioso che la tua città venga riconosciuta non solo per i fatti cronaca, ma anche per una delle sue prelibatezze culinarie.

La pric o pràc è una bontà della nostra città, che ha il colore del sole e il calore dell'estate con giallo,verde e rosso dei peperoni e il calore del peperoncino, a chi piace ovviamente, perché ogni famiglia ha la propria ricetta e la propria variante in base ai gusti dei commensali. Aglio sì aglio no per esempio, oppure sulla quantità di peperoncino da mettere.

Insomma una prelibatezza estiva, che si consuma durante l'inverno, se arriva, se non viene consumata prima. Il nome, ovviamente, nasce dal tipico rumore che fanno le forbici mentre si tagliuzzano i peperoni.
  • cucina
  • prodotti tipici
Altri contenuti a tema
Il Covid-19 capovolge l’Italia: ora è la Puglia ad esportare il panettone grazie al Molfettone Il Covid-19 capovolge l’Italia: ora è la Puglia ad esportare il panettone grazie al Molfettone Un prodotto artigianale per gustare il sapore del Natale
Molfetta nell'élite del panettone artigianale con il "Molfettone" di Salvatore Verdesca Molfetta nell'élite del panettone artigianale con il "Molfettone" di Salvatore Verdesca Anche quest'anno la nostra città nel top della panificazione nazionale
La cucina de “Le Lampare al Fortino” di Trani a casa tua La cucina de “Le Lampare al Fortino” di Trani a casa tua Disponibile ritiro d’asporto e consegna a domicilio nelle città di Trani, Andria, Barletta, Bisceglie e Molfetta
Guida Michelin 2020, riconoscimento per il molfettese Felice Lo Basso Guida Michelin 2020, riconoscimento per il molfettese Felice Lo Basso La cerimonia di premiazione si è tenuta a Piacenza
Cucina, cuore e gusto: l’esperienza dello chef Mario Cimino di “Aquae” Cucina, cuore e gusto: l’esperienza dello chef Mario Cimino di “Aquae” La cucina mediterranea incontra il lusso, in una location unica sul mare di Trani
Osteria Scvnazz Osteria Scvnazz La cucina tipica pugliese a Giovinazzo
Ekaterina Sitnikova racconta la cucina di Molfetta in Russia: «Fantastica» Ekaterina Sitnikova racconta la cucina di Molfetta in Russia: «Fantastica» La volontaria è stata per un anno nella nostra città
A Borgo Montegrosso tutto pronto per la festa del gusto "P-Assaggi" prevista per il 19 maggio A Borgo Montegrosso tutto pronto per la festa del gusto "P-Assaggi" prevista per il 19 maggio 20 i cuochi e artigiani del gusto soci de La Puglia è Servita
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.