carabinieri notturna
carabinieri notturna
Cronaca

In casa un kalashnikov, munizioni e 40 grammi di marijuana

In manette un 25enne accusato di detenzione di arma da guerra e munizioni

Un mitragliatore Kalashnikov, privo di matricola e completo di caricatore, 67 cartucce calibro 7,62 e 40 grammi di marijuana sottoposti a sequestro ad un venticinquenne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine.

Il giovane dovrà rispondere di detenzione illegale di arma da guerra e munizioni, ricettazione e detenzione di sostanze stupefacenti. E' stato arrestato e su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato portato in carcere. A lui e alla sua abitazione, in zona Madonna dei Martiri, i carabinieri sono giunti nel corso delle indagini avviate in seguito all'omicidio di Claudio Fiorentino, il 33enne freddato nei giorni scorsi a Giovinazzo.

L'arma sarà sottoposta a rilievi da parte di personale specializzato della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari proprio per capire se abbia sparato di recente e per verificare eventuali compatibilità con recenti fatti di cronaca.
Al venticinquenne sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione e materiale per il taglio e confezionamento della sostanza stupefacente.
Carico il lettore video...
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Carabinieri
  • arresti
Altri contenuti a tema
Carabinieri: Cormio lascia Molfetta, nuovo comandante a Gallipoli Carabinieri: Cormio lascia Molfetta, nuovo comandante a Gallipoli Il neo sottotenente saluta la Compagnia dov'era arrivato nel 2007: ora dirige il Nucleo Operativo e Radiomobile
Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Già nelle scorse settimane le forze dell'ordine avevano intensificato i controlli
Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna L'uomo, rintracciato a Vigevano, è stato rinchiuso nel carcere di Torino. La donna, invece, è finita ai domiciliari
Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Il colonnello succede al generale Cairo. Ha lavorato nel gabinetto della Difesa: «Fase delicata, i cittadini abbiano fiducia»
Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto I dati sono stati diffusi in occasione della festa dei Carabinieri alla presenza del prefetto Bellomo e del generale Spagnolo
Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Il 53enne chiede di parlare con il sindaco Minervini. Sul campo anche le unità speciali dell'Arma
Paura in via Samarelli: si barrica in casa ed esplode alcuni colpi di pistola Paura in via Samarelli: si barrica in casa ed esplode alcuni colpi di pistola L'uomo, un 53enne, ad ottobre si era cosparso di benzina in Cattedrale. Fu salvato dai Carabinieri e dal sindaco
Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Molfetta Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Molfetta Oltre 400 militari impegnati nelle province di Bari e Barletta, Andria e Trani. Già contestate 81 violazioni
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.