Partita del Cuore
Partita del Cuore

Grande partecipazione per la consueta "Partita del cuore" dell'Istituto Scardigno-Savio

Si sono svolte tre partite in contemporanea in altrettanti campi

Sabato 11 maggio 2024 si è disputata la "Partita del cuore", un appuntamento fisso dell'Istituto Scardigno-Savio, un pomeriggio tanto atteso che promuove gli aspetti educativi e formativi dello sport e incoraggia la partecipazione delle famiglie alle varie attività scolastiche.

La manifestazione si è svolta su tre campi di calcio in contemporanea, sotto la guida degli insegnanti: brevi partite in cui a sfidarsi ci sono squadre formate da tantissime coppie di calciatori, costituite da un bambino ed un adulto. Divertimento allo stato puro con sano agonismo e nessuno che vuol fare sconti. Anche i presenti a bordo campo gradiscono lo spettacolo, gol dopo gol, il tutto condito da cori di incoraggiamento.

L'iniziativa è un momento di autentica partecipazione delle famiglie alle attività della scuola, per condividerne i valori educativi in un'ottica di corresponsabilità, nel percorso di crescita e di formazione dei piccoli; un'occasione unica che conduce genitori e figli a condividere emozioni e passione. Non è stata rilevante la durata, ma l'intensità e la qualità del tempo che si è dedicato al "giocare insieme", importante per costruire e arricchire la relazione, per un sano sviluppo emotivo del bambino, per la condivisione delle esperienze e della complicità.

L'evento, inoltre, ha come sempre un importante aspetto di solidarietà: le famiglie, anche quest'anno, hanno raccolto fondi e prodotti per il Social Market Solidale (SMS), mostrando grande generosità e apportando un importante contributo attivo laddove c'è bisogno di sostegno e aiuto concreto.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Domani partono gli Esami di Stato 2024: è toto-traccia Domani partono gli Esami di Stato 2024: è toto-traccia Tante le ipotesi sul tavolo, dalla guerra all'intelligenza artificiale
Consegnati gli attestati del contest "Ambiente e futuro" a Molfetta Consegnati gli attestati del contest "Ambiente e futuro" a Molfetta Premiati gli studenti di diversi istituti scolastici cittadini
Molfetta ricorda Ignazio de Marco: «Era una colonna portante di Cesare Battisti» Molfetta ricorda Ignazio de Marco: «Era una colonna portante di Cesare Battisti» La lettera aperta di una concittadina a un mese dalla sua scomparsa
E-sport a Molfetta: l'IISS "Mons. Bello" funge da pioniere E-sport a Molfetta: l'IISS "Mons. Bello" funge da pioniere Percorso formativo laboratoriale grazie ai fondi PNRR
«Alla nostra età dare esempio è una gratificazione»: le interviste agli studenti di Molfetta «Alla nostra età dare esempio è una gratificazione»: le interviste agli studenti di Molfetta I giovani hanno realizzato una rivista scientifica, oggetti di design, campagne pubblicitarie de-costruite e giochi da tavola
Arte, gioco e design: a Molfetta la scuola incontra il territorio Arte, gioco e design: a Molfetta la scuola incontra il territorio Ieri, nell’I.C. “Manzoni Poli”, la presentazione dei progetti realizzati dai ragazzi nel corso dell’anno
Una mattinata di festa per l’ambiente e il futuro immaginato dai giovani studenti di Molfetta Una mattinata di festa per l’ambiente e il futuro immaginato dai giovani studenti di Molfetta Banchina Seminario piena di ragazzi che con hanno raccontato con reel e video la città ideale
Il trasporto scolastico di Molfetta diventa green: in arrivo 4 scuolabus elettrici Il trasporto scolastico di Molfetta diventa green: in arrivo 4 scuolabus elettrici L'azione rientra nel programma "Diritto allo Studio" della Regione Puglia
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.