sermolfetta
sermolfetta
Mondo del Sociale

Il SerMolfetta regala sicurezza ai bagnanti

In tutti i fine settimana i volontari pattuglieranno il litorale per garantire assistenza

E' partito il progetto EstateSereni proposto, per il secondo anno consecutivo, dal Sernmolfetta con l'obiettivo di garantire il servizio di assistenza sanitaria su tutto il litorale per i mesi estivi.

Ogni weekend i volontari del Ser pattuglieranno la costa molfettese e garantiranno un pronto intervento sanitario in caso di necessità.
Figure professionali qualificate assicureranno assistenza ai bagnanti in difficoltà a bordo di una moto e di un'automedica, per assicurare la massima tempestività in caso di malori, traumi o sindromi da annegamento: casi in cui la velocità è tutto. Ogni unità operativa sarà equipaggiata con un defibrillatore semiautomatico e con presidi di primo soccorso per fronteggiare le emergenze e garantire assistenza all'infortunato fino all'arrivo dell'ambulanza. Il pattugliamento, che sarà continuo e costante da sud a nord della costa molfettese ed interesserà sia le spiagge pubbliche che i lidi privati, sarà svolto in accordo con la centrale operativa del 118 al fine di garantire la massima assistenza e tutela dei cittadini attraverso un importante coordinamento nelle operazioni di soccorso.

Entusiasta il Presidente dell'Associazione Salvatore del Vecchio che sottolinea: «il servizio è offerto in maniera totalmente gratuita ai bagnanti ed ai gestori delle strutture private avendo come mission quella di una pronta assistenza ai numerosi episodi emergenziali. Molte zone del litorale, particolarmente congestionate, sono difficilmente raggiungibili dall'ambulanza nei giorni e negli orari di punta; per questo abbiamo pensato ad una moto che possa arrivare immediatamente sul posto. L'esperienza dello scorso anno ci ha insegnato che questo servizio è utilissimo, nonchè i feedback ricevuti dai bagnanti sono stati molto incoraggianti: ci hanno detto di sentirsi più protetti e sicuri. Ringrazio tutti i volontari (soccorritori, medici ed infermieri) che hanno accolto in maniera passionale il progetto, dedicando qualche ora del proprio tempo al servizio della cittadinanza».
  • Spiagge
  • sermolfetta
Altri contenuti a tema
Il SerMolfetta aiuterà i disabili nell'accesso al mare a Cala Sant'Andrea Il SerMolfetta aiuterà i disabili nell'accesso al mare a Cala Sant'Andrea Servizio garantito dai volontari dal 30 giugno al 1 settembre
Presentato il progetto "Estate sereni" del Ser Molfetta per la stagione balneare Presentato il progetto "Estate sereni" del Ser Molfetta per la stagione balneare L'evento si è tenuto presso la sede della Lega Navale
Affidato al Ser Molfetta il servizio "Spiagge sicure" per la stagione estiva Affidato al Ser Molfetta il servizio "Spiagge sicure" per la stagione estiva Il pattugliamento del litorale inizierà il 15 giugno
Pronti i lavori per migliorare l'accesso alle spiagge di Molfetta Pronti i lavori per migliorare l'accesso alle spiagge di Molfetta Verranno realizzate pedane anche per i disabili
Spiagge sicure a Molfetta per l'estate 2019: se ne occuperà il Ser Spiagge sicure a Molfetta per l'estate 2019: se ne occuperà il Ser Assistenza sanitaria e attività di prevenzione affidate ai volontari
Pronto un intervento per migliorare l'accesso alle spiagge pubbliche di Molfetta Pronto un intervento per migliorare l'accesso alle spiagge pubbliche di Molfetta L'obiettivo è migliorare la fruizione di questi spazi
1 A dieci anni dal terremoto a L'Aquila, il ricordo di Giuseppe Memola: «Esperienza fortissima» A dieci anni dal terremoto a L'Aquila, il ricordo di Giuseppe Memola: «Esperienza fortissima» Il volontario del SerMolfetta parla della sua spedizione in Abruzzo nel 2009
San Nicola sei tu: l'iniziativa solidale dei volontari del Sermolfetta. San Nicola sei tu: l'iniziativa solidale dei volontari del Sermolfetta. Da otto anni l'iniziativa che regala doni e dolciumi ai bambini meno fortunati
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.