IMG
IMG
Politica

Giunta Minervini: i primi commenti dei big dell'opposizione

de Bari: «Noi saremo vigili». Porta: «Espressione coerente di un progetto politico incoerente ed ibrido»

A quasi quarantotto ore dalla presentazione della Giunta del Minervini bis arrivano i primi commenti dei big che in Consiglio comunale siederanno all'opposizione, destinatari nelle scorse ore anche della comunicazione ufficiale di proclamazione come membri della massima assemblea cittadina.

Si parte dal centrodestra.

«Formulo i miei auguri di proficuo lavoro per la città all'esecutivo cittadino. Non posso sottacere l'effetto rassicurante di tali nomine, avvenute ben dopo trenta giorni dall'elezione e che ha posto fine a quel regime di ordinanze urgenti, contingibili e provvedimenti monocratici senza connotazione politica e democratica. Una attesa che non è stata compensata da apporti innovativi ed inaspettati, tutt'altro, che vede una presenza ingombrante ed invasiva del sindaco con la riserva dell'assessorato più importante e cruciale della vita amministrativa (bilancio, tributi, contenzioso e personale) di una città.
Uno scenario che lascia perplessi, e non poco, nel momento in cui si apprende della nomina (o proposta di nomina), del presidente del consiglio o di funzioni di bilanciamento degli squilibri interni alla compagine politica del sindaco, dai social o dai comunicati stampa e non dall'assise cittadina. NOI saremo vigili ed intransigenti e rivendicheremo ogni prerogativa che la legge e lo statuto consentiranno.
Gli auguri sentiti, allora, li formulo anche alla Molfetta che fa sacrifici, alle donne, ai giovani, alle famiglie agli anziani perché le loro speranze ed aspettative di lavoro, sviluppo, benessere e qualità della vita possano trovare risposte adeguate», è il commento di Isabella de Bari.

«Una giunta, che non la so definire, certamente non risponde alla qualità tanto sbandierata», scrive su Facebook Pino Amato che sottolinea come, secondo lui, l'amministrazione Minervini non parta con il piede giusto e, rivolgendosi ai nuovi assessori, afferma «Per il bene comune fate gli interessi della città, non quelli personali».

All'opposizione, anche il centrosinistra.

«Auguro buon lavoro alla nuova giunta comunale di Molfetta. Conosco la complessita' dei problemi che attendono gli assessori e le assessore del governo Minervini. Alcuni di loro hanno colpito duro per tre anni il nostro lavoro, con una opposizione ai limiti del diffamatorio, dentro e fuori l'aula consiliare, e oggi sono premiati e accedono al compito piu' difficile e importante: selezionare le priorita', affrontare i problemi e provare a risolverli, decidere per il bene di tutti e non per gli interessi di pochi. Giudicheremo il lavoro della giunta Minervini provvedimento per provvedimento. Senza pregiudizi ma senza sconti. Senza battaglie ideologiche ma senza sosta. Senza attaccare mai le persone ma senza consentire a nessuno di chiudersi nel palazzo e convincerci che adesso "lasciamoli lavorare" e "nessuno disturbi i conducenti". Democraticamente, disturberemo. Tenacemente, controlleremo. Concretamente, proporremo. Continuamente, vigileremo. Al lavoro, allora. Maggioranza e opposizione. Voi avete boicottato l'amministrazione precedente con atti di pirateria che volevano solo destabilizzarci. Noi faremo altro. E ci auguriamo che facciate bene. La politica e' una cosa seria, dimostriamo tutti di essere all'altezza. Nonostante il manuale Cencelli e le spartizioni delle camicie lascino addosso una sensazione di scoramento preventivo, andiamo avanti. Testa bassa e pedalare. Sindaco, tocca a te e alla tua squadra. Tocca a voi. Misuriamoci alla prova dei fatti. Ci vediamo in consiglio comunale», è il pensiero dell'ex sindaco Paola Natalicchio.

Semplice e conciso come il suo stile, è stato invece il commento del candidato sindaco di centrosinistra Gianni Porta, il quale augura «buon lavoro ad un giunta che è espressione coerente di un progetto politico incoerente ed ibrido», mantenendo quindi ancora viva la critica alla natura ritenuta eterogenea della coalizione di Minervini e confermando l'impegno di una vigilanza costante ed attenta.
  • giunta comunale
Altri contenuti a tema
1 Antonio Ancona nuovo assessore di Molfetta al posto di Pasquale Mancini Antonio Ancona nuovo assessore di Molfetta al posto di Pasquale Mancini Le voci si ricorrevano da molto, oggi la firma dell'incarico al Marketing territoriale, Commercio Economia del mare
1 Pasquale Mancini, ecco le dimissioni dalla Giunta di Molfetta Pasquale Mancini, ecco le dimissioni dalla Giunta di Molfetta L'annuncio dell'ufficialità delle dimissioni a decorrere da martedì 11 settembre 2018
1 Angela Panunzio nuovo Assessore della Giunta Minervini Angela Panunzio nuovo Assessore della Giunta Minervini Nel pomeriggio la firma per l'incarico che rimane in quota alla lista "Molfetta per la Puglia"
Area sportiva abbandonata in via del Gesù, Giunta approva concessione di gestione Area sportiva abbandonata in via del Gesù, Giunta approva concessione di gestione Attivata la procedura di individuazione di un soggetto cui affidare la gestione per recuperate l'area
15 Presentata la Giunta Minervini, tante le new entry Presentata la Giunta Minervini, tante le new entry Proclamati quest’oggi i 24 consiglieri comunali
8 Giunta Minervini, ci siamo. Convocata la conferenza stampa nel pomeriggio Giunta Minervini, ci siamo. Convocata la conferenza stampa nel pomeriggio Secondo indiscrezioni vi proponiamo i nomi degli assessori che saranno svelati a breve
14 Toto giunta: i nomi attorno a cui sta ragionando Tommaso Minervini Toto giunta: i nomi attorno a cui sta ragionando Tommaso Minervini Al Pd il ruolo da leone. Poi spazio ai rappresentati della lista voluta da Saverio Tammacco
Scuole, si aprono i cantieri per renderle più sicure Scuole, si aprono i cantieri per renderle più sicure La Giunta delibera i lavori per le scuole "Giaquinto" e "Scardigno".
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.