Giovanni Infante
Giovanni Infante
Politica

Giovanni Infante presenta "Città futura": il candidato illustra i primi punti del programma da sindaco di Molfetta

Obiettivo: migliorare la qualità della vita e far crescere la comunità cittadina

La costruzione della "Città Futura" è un processo importante, che per quanto ci riguarda viene da lontano. Nelle prossime settimane illustreremo alla città il nostro programma, nel frattempo presentiamo alcune nostre proposte concrete per migliorare la qualità della vita e per la crescita della nostra comunità. La prima proposta "più sostenibile di così" è quella delle comunità energetiche rinnovabili.

Cosa sono
Le comunità energetiche rinnovabili sono uno strumento dal basso di produzione dell'energia e nascono da un'idea dell'Unione europea.
Cittadini, enti pubblici e piccole medie imprese possono consorziarsi per costruire impianti di energia rinnovabile condividendone poi l'energia prodotta. Per noi queste comunità rappresentano una presa di coscienza collettiva verso una transizione ecologica che veda il cittadino non più come mero consumatore, ma come 'prosumer' (produttore e consumatore di flussi energetici) in una logica di autoconsumo sostenibile e responsabile. Un primo passo concreto verso la (ri)municipalizzazione dei sevizi energetici.

Quali sono i vantaggi
I vantaggi di questa esperienza di autoconsumo collettivo sono duplici:
Vantaggi per i membri delle comunità
1.Riduzione dei costi in bolletta,
2.Indipendenza dai gestori di energia elettrica,
3.Sgravi fiscali

Vantaggi per tutti i cittadini
1.Le comunità energetiche contribuiscono a far diminuire i prezzi dell'energia all'ingrosso,
2.Aumentano la produzione di energia da fonti rinnovabili,
3.Immettere nel sistema nazionale l'energia prodotta e non consumata dalla comunità,
4.Evitare gli sprechi e le perdite dovute al trasposto su lunghe distanze,
Il ruolo dell'ente comune
L'ente comune deve avere un ruolo importante nella costituzione delle comunità energetiche:
1. Organizza occasioni di incontro per la cittadinanza per condividere la progettazione
2. Supervisiona la costituzione del soggetto giuridico che governerà la comunità energetica
3. Rende disponibili gli impianti pubblici
4. Contribuisce alla nascita delle comunità con incentivi economici e con assistenza tecnica

Si tratta di una proposta che ha l'obiettivo, insieme ad altre proposte in materia di ambiente e urbanistica, di ribaltare totalmente le politiche messe in campo in questi anni sia in materia ambientale che in materia urbanistica.
Un approccio totalmente diverso nel quale le istituzioni locali incentivano la produzione dal basso di energia favorendo l'indipendenza delle comunità dai grandi gestori di energia elettrica
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Giovanni Infante
Altri contenuti a tema
Diritti e accoglienza, le proposte di Giovanni Infante Diritti e accoglienza, le proposte di Giovanni Infante Per il candidato sindaco fondamentale l'attuazione di politiche di riduzione delle disuguaglianze
"Più gioia di così": Giovanni Infante presenta le liste e il programma "Più gioia di così": Giovanni Infante presenta le liste e il programma Sabato 14 maggio alle ore 19:30 a Corso Umberto
Commercio, la proposta del candidato sindaco Giovanni Infante Commercio, la proposta del candidato sindaco Giovanni Infante L'idea di Resp@, Rete Economica Solidale Pubblica per il commercio di prossimità
Giovanni Infante incontra Molfetta per presentare la candidatura a sindaco Giovanni Infante incontra Molfetta per presentare la candidatura a sindaco Ieri sera evento pubblico su Corso Umberto per il candidato di Rifondazione Comunista / Compagni di strada
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.