PalaFiorentini
PalaFiorentini

Infante: «Sono passati più di 7 mesi dalla petizione per rimuovere l'amianto dal PalaFiorentini»

Il consigliere comunale ha presentato un'interpellanza per conoscere il motivo del ritardo nei lavori

Il consigliere comunale Giovanni Infante torna a parlare della questione amianto al PalaFiorentini, da lui stesso portata in auge alcuni mesi fa ma fin qui senza un esito:

"In data 09/10/2023 ho presentato un'interpellanza consigliare per conoscere la ragione del ritardo nella cantierizzazione dei lavori di rimozione dell'amianto del PalaFiorentini. Sono passati oramai più di 7 mesi dalla data in cui ho protocollato la petizione popolare sottoscritta da quasi 900 molfettesi, che richiedeva un intervento celere dell'amministrazione comunale".

"Da quel momento abbiamo ascoltato fiumi di parole e di promesse vane, versioni discordanti e scuse improbabili da parte di diversi assessori, prontamente smentite dal sindaco in seduta consigliare. Una situazione inaccettabile, che suona come una presa in giro per l'intero quartiere di Levante e per la città tutta. Situazione che diventa ancora più grave con l'inizio dell'autunno, periodo in cui tante società sportive riprendono le loro attività al Palazzetto, alla faccia di chi assicurava che prima dell'estate l'amianto sarebbe stato rimosso".

"Per questo come gruppo consigliare Rifondazione Comunista/Compagni di strada e Più di Così chiediamo al presidente del consiglio comunale di mettere all'ordine del giorno del primo consiglio comunale disponibile la questione del PalaFiorentini. Sono anni che aspettiamo un intervento e mesi che attendiamo risposte, ci auguriamo che l'amministrazione non abbia intenzione di perdere ancora tempo e che si degni di raccontare alla città la verità su questa vicenda".
  • Giovanni Infante
Altri contenuti a tema
Infante: «Iniziati i lavori a Lama Martina. Dubbi sul risultato finale» Infante: «Iniziati i lavori a Lama Martina. Dubbi sul risultato finale» Il consigliere comunale: «Un polmone verde non può diventare un parco urbano»
Infante: «Su capodanno nessuno dell'amministrazione si è assunto le proprie reponsabilità» Infante: «Su capodanno nessuno dell'amministrazione si è assunto le proprie reponsabilità» Il consigliere comunale: «Ho ritenuto necessario proporre la mozione di sfiducia per l'assessore Roselli»
Infante: «Rimozione amianto dal PalaFiorentini. Zero risposte dal Comune» Infante: «Rimozione amianto dal PalaFiorentini. Zero risposte dal Comune» Il consigliere comunale: «Continuerò a fare battaglia su questo tema e non solo»
Infante: «La copertura del PalaFiorentini è sempre più compromessa» Infante: «La copertura del PalaFiorentini è sempre più compromessa» Il consigliere comunale: «Vane, fin qui, le promesse dell'amministrazione»
Infante: «Non conosciamo i reali benefici del nuovo porto commerciale di Molfetta» Infante: «Non conosciamo i reali benefici del nuovo porto commerciale di Molfetta» Il consigliere comunale: «Opera che rischia di nascere già obsoleta»
Infante: «Ospedale di Molfetta senza reagenti per alcuni esami fondamentali» Infante: «Ospedale di Molfetta senza reagenti per alcuni esami fondamentali» Il consigliere comunale: «Serve calendarizzare un Consiglio comunale anche sul nostro nosocomio»
Infante: «A Molfetta stato pessimo del verde pubblico» Infante: «A Molfetta stato pessimo del verde pubblico» Il consigliere comunale: «Non basta aver recuperato il parco Baden Powell»
Infante: «Piazza Cappuccini, altro "capolavoro" di questa amministrazione» Infante: «Piazza Cappuccini, altro "capolavoro" di questa amministrazione» Il consigliere comunale: «Opera appaltata nel lontano 2020 e ancora incompiuta»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.