Pd Cozzolino JPG
Pd Cozzolino JPG
Politica

Cozzolino, Pd: «occorre un’Europa più concreta e più diretta»

L’europarlamentare uscente della circoscrizione del Mezzogiorno chiude la campagna elettorale del Partito democratico

Il Partito Democratico di Molfetta ha chiuso ieri sera la campagna elettorale per il rinnovo del parlamento europeo con l'on. Andrea Cozzolino, candidato per l'area Mezzogiorno, già europarlamentare dal 2009 sino ad ora.

A fare gli onori di casa il segretario molfettese del Pd, Erika Cormio, che ha subito puntualizzato: «le regioni del mezzogiorno sono delle regioni ricche, hanno un potenziale straordinario che aspetta soltanto di essere declinato, e poi ovviamente trasferito non solo nelle grandi realtà nazionali ma anche in quelle Europee». Ed aggiunge: «il ruolo dell'europarlamentare è proprio quello di mantenere un contatto diretto con le istanze del territorio di cui farsi interprete in Europa». Conclude dicendo: «Crediamo in una Europa unita che va riformata».

Dello stesso avviso è l'on. Cozzolino: «come Partito democratico rappresentiamo quel campo largo di forze che vuole rinnovare e rifondare l'Europa, non distruggere, anche perché rappresentiamo un modello sociale inedito nel mondo, dove si sono salvaguardate le identità specifiche delle varie nazioni, pur creando un'unione di Stati».

Le sfide che attendono gli europarlamentari nei prossimi 18 mesi sono l'innovazione delle istituzioni Europee, chiudere il bilancio e realizzare dei regolamenti di spesa, facendo riferimento proprio ai fondi strutturali europei (Fesr), a cui Cozzolino ha lavorato per redigere i nuovi regolamenti. E poi ancora ampliando il raggio di azione le sfide di tutela ambientale, a questo proposito Cozzolino ricorda l'ultima direttiva del parlamento Europeo proprio sulla riduzione della plastica, piuttosto che l'economia digitalizzata.

L'europarlamentare non ha dubbi che «occorre un'Europa più concreta e più diretta», e rivolgendosi agli esponenti del suo partito e soprattutto ai giovani dice: «dobbiamo proporci come una forza responsabile, in grado di tutelare gli interessi del nostro Paese, ma che è consapevole e decisivo stare dentro quello spazio politico istituzionale che è l'Europa, dove potremmo difendere meglio i nostri interessi.

Dobbiamo essere una forza curiosa, intelligente, aperta, inclusiva, responsabile, anche una forza che è in grado di organizzare una nuova speranza nelle persone».
  • partito democratico
  • Partito Democratico Molfetta
Altri contenuti a tema
Politiche, Piergiovanni e Facchini con il Partito Democratico Politiche, Piergiovanni e Facchini con il Partito Democratico La nota del vicensindaco e del consigliere comunale e metropolitano
1 Terremoto giudiziario al Comune di Molfetta, PD: «Dimissioni dei coinvolti» Terremoto giudiziario al Comune di Molfetta, PD: «Dimissioni dei coinvolti» La nota del Partito Democratico a cura del commissario cittadino Saverio Campanella
Maria Coppolecchia candidata con il PD al Consiglio comunale Maria Coppolecchia candidata con il PD al Consiglio comunale Senso di responsabilità, concretezza, disponibilità, rispetto dei valori i principi cardine della sua azione
Giovani Democratici: a Molfetta un grande incontro tra tutti i gruppi Giovani Democratici: a Molfetta un grande incontro tra tutti i gruppi Presenti Boccia, Decaro, Capone e Piemontese
Il Commissario PD Campanella: «A Molfetta tempo di scelte politiche» Il Commissario PD Campanella: «A Molfetta tempo di scelte politiche» Verso linea comune con Officine, Rinascere, Senso Civico e 5Stelle
Salta il Congresso del Partito Democratico a Molfetta Salta il Congresso del Partito Democratico a Molfetta La decisione conseguenza dell'annullamento del Congresso del PD pugliese
Piergiovanni e Facchini: «Amministrazione a termine. Molfetta valuterà la nostra scelta» Piergiovanni e Facchini: «Amministrazione a termine. Molfetta valuterà la nostra scelta» Lettera aperta alla Città dei due politici, ex Partito Democratico
Il 20 e 21 novembre il congresso del PD a Molfetta: si eleggerà il nuovo segretario e direttivo Il 20 e 21 novembre il congresso del PD a Molfetta: si eleggerà il nuovo segretario e direttivo Momento cruciale nella storia del Partito democratico locale. Sullo sfondo i rapporti tesi con l'amministrazione
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.