I Carabinieri Forestali
I Carabinieri Forestali
Cronaca

Controlli alimentari a Molfetta: sequestrati oltre 8.000 chili di merce

Rinvenuti dai Carabinieri Forestali prodotti privi di informazione su tracciabilità e provenienza

Si avvicinano le feste e scattano i controlli a tappeto dei Carabinieri Forestali in caseifici, pasticcerie e forni della provincia di Bari che hanno portato al sequestro di circa 15.000 chilogrammi di merce e la chiusura di un caseificio il cui amministratore è stato deferito all'Autorità Giudiziaria di Trani. Le sanzioni elevate, in totale, ammontano a circa 30.000 euro.

I militari del Comando Regione Carabinieri Forestali Puglia e del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell'Alta Murgia di Altamura, infatti, coadiuvati dalle locali unità territoriali dei Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, hanno portato a termine una serie di controlli esperiti in diversi centri della provincia finalizzati a monitorare la sicurezza agroalimentare delle produzioni pronte ad essere smistate sulle tavole dei consumatori in occasione delle tradizionali festività natalizie.

Due i controlli effettuati nel comune di Molfetta ove in una pasticceria sono stati rinvenuti prodotti surgelati non conformi alla normativa sulla etichettatura e corretta tracciabilità. Qui quasi 100 chilogrammi di dolci sono finiti sotto sequestro amministrativo. Sempre a Molfetta, un altro controllo ha interessato anche la filiera ittica e quella delle carni, con un sequestro di circa 8.000 chilogrammi di merce priva di informazione su tracciabilità e provenienza.

Dal resoconto dell'attività, diretta dal capitano Giuliano Palomba, emerge un dato complessivo di circa 15.000 chilogrammi di merce sequestrata e la chiusura di un caseificio il cui amministratore è stato deferito all'Autorità Giudiziaria di Trani. Unitamente a ciò, i controlli hanno portato alla comminazione di sanzioni amministrative per circa 30.000 euro.
2 fotoControlli alimentari a Molfetta: sequestrati oltre 8.000 chili di merce
  • Carabinieri Molfetta
  • Carabinieri Forestali Molfetta
Altri contenuti a tema
Ordigno sul cofano di un'Alfa Romeo Giulietta. Individuato l'autore Ordigno sul cofano di un'Alfa Romeo Giulietta. Individuato l'autore È stato ripreso dalle telecamere e denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della locale Compagnia
Ripulivano le scuole di Molfetta, rinvenuta refurtiva della "Battisti-Pascoli" Ripulivano le scuole di Molfetta, rinvenuta refurtiva della "Battisti-Pascoli" Arrestato un 18enne dai Carabinieri. Trovati a Giovinazzo 7 pc, radio ricetrasmittenti e arnesi da scasso
Soldi per ritirare una querela ad un 56enne di Molfetta. Arrestati Soldi per ritirare una querela ad un 56enne di Molfetta. Arrestati Due terlizzesi di 57 e 43 anni sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri
Sparatoria in piazza Paradiso: arresto convalidato, "Danny" Grosso resta in carcere Sparatoria in piazza Paradiso: arresto convalidato, "Danny" Grosso resta in carcere Il gip ha convalidato l'arresto al termine dell'interrogatorio. Intanto si cerca la pistola utilizzata dal 22enne
Fiamme nel ristorante Tango, ma è mistero sulle cause Fiamme nel ristorante Tango, ma è mistero sulle cause L'incendio intorno alle ore 03.00. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme
San Silvestro a Molfetta, piazza Paradiso sorvegliata speciale San Silvestro a Molfetta, piazza Paradiso sorvegliata speciale Messo a punto il piano: in azione Carabinieri, Finanza e Polizia Locale. In strada barriere new jersey, divieti e modifiche alla viabilità
Sparatoria in piazza Paradiso, arrestato "Danny" Grosso Sparatoria in piazza Paradiso, arrestato "Danny" Grosso Il 22enne si è costituito presentandosi in caserma: è stato interrogato e condotto nel carcere di Trani
Raid in una gioielleria: infrangono le vetrine e fuggono con l'oro Raid in una gioielleria: infrangono le vetrine e fuggono con l'oro Il colpo alle ore 04.15 in via de Luca, ai danni di Tentazioni Gioielli. Indagano i Carabinieri
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.