I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Auto in mare. Un errore alla guida o un gesto volontario?

L'incidente, ancora da chiarire, è avvenuto ieri mattina. Le indagini giudiziarie sono affidate ai Carabinieri

È accaduto in pieno giorno. Due molfettesi, un uomo e una donna, di cui non sono state rese note le generalità, sono precipitati in mare a bordo di una Fiat Punto, cascata nelle acque del porto cittadino, in una zona molto frequentata del borgo marittimo locale.

Ha tutti i contorni del giallo l'incidente avvenuto ieri mattina nelle acque antistanti il molo San Michele, dove l'auto è finita in mare. L'allarme è stato dato intorno alle ore 11.00. I due, dopo essere caduti in acqua, sono riusciti ad abbandonare l'abitacolo dell'auto e a mettersi in salvo grazie al'intervento dell'equipaggio di un peschereccio ormeggiato nei paraggi e ad alcuni passanti.

Successivamente sono stati trasportati con una ambulanza del Servizio 118 nel locale ospedale per le cure del caso: entrambi hanno subito un forte shock, ma nessuna lesione fisica. Sul posto sono intervenuti personale della Capitaneria di Porto, che ha compiuto una prima ricognizione dell'area interessata, oltre ai Carabinieri ed alla Guardia di Finanza, mentre il mezzo è stato recuperato con una gru e rimosso.

Non è ancora stato chiarito se si sia trattato di un incidente o meno. Per i Carabinieri della locale Compagnia, che hanno informato la Procura della Repubblica di Trani e avviato un'indagine per accertare le cause di quanto accaduto, non è da escludere anche un estremo gesto volontario e non solo l'incidente fortuito o un banale errore alla guida.

Ma le indagini sono ancora in corso (i militari, agli ordini del capitano Vito Ingrosso, stanno cercando eventuali testimoni oculari dell'accaduto, ndr) e solo nelle prossime ore saranno in grado di avere un quadro più chiaro della situazione.
  • Carabinieri Molfetta
Altri contenuti a tema
2 Carabinieri-eroi entrano in una casa e salvano una donna e due bambini Carabinieri-eroi entrano in una casa e salvano una donna e due bambini L'episodio a Moschiano nel Vallo di Lauro. Tra i primi a fare irruzione, un militare di Molfetta: Giuseppe Sallustio
Furto ai danni di un notaio. Malviventi in azione nella notte Furto ai danni di un notaio. Malviventi in azione nella notte Indagini in corso. Il bottino sarebbe rilevante
3 Chewing gum senza autorizzazioni, scatta il sequestro Chewing gum senza autorizzazioni, scatta il sequestro Denunciati due georgiani. Appello dell'Arma a chi ha subito furti di gomme da masticare
Festa dei Carabinieri, riconoscimento a un militare di Molfetta Festa dei Carabinieri, riconoscimento a un militare di Molfetta Encomio semplice al luogotenente Francesco Antonino in servizio presso la Stazione
Traffico di droga, blitz dei carabinieri contro i Dello Russo: sette arresti Traffico di droga, blitz dei carabinieri contro i Dello Russo: sette arresti Le principali piazze di spaccio erano localizzate tra Terlizzi, Molfetta e Ruvo di Puglia
2 Droga in casa e pistola nell'auto, arrestato un 35enne Droga in casa e pistola nell'auto, arrestato un 35enne L'uomo, incensurato, è stato sorpreso con 300 grammi di marijuana e un'arma
36 Presa la baby gang specializzata nei furti Presa la baby gang specializzata nei furti Arrestati un 20enne ed un minore. In un'altra operazione denunciato un 40enne
1 Criminalità, Perrone: «Da Molfetta segnali positivi contro l'illegalità» Criminalità, Perrone: «Da Molfetta segnali positivi contro l'illegalità» Una nota del senatore di Direzione Italia dopo gli arresti sulla tratta ferroviaria Bari Nord
© 2001-2017 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.