Uno dei mezzi sequestrati dai Carabinieri
Uno dei mezzi sequestrati dai Carabinieri
Cronaca

Al setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietari

Lʼoperazione di controllo svolta dai Carabinieri. Recuperati mini quad, mini moto cross e bici: erano in un locale abbandonato

Mini quad, mini moto cross e biciclette nel quartiere Annunziata di Molfetta. I Carabinieri della locale Stazione, col coordinamento della locale Compagnia, hanno fatto irruzione in un locale abbandonato e hanno scovato, ben nascosti, diversi mezzi di dubbia provenienza.

Nel corso dell'attività, che ha riguardato l'intero rione, i militari, diretti dal luogotenente Giuseppe Malerba, hanno rinvenuto mini quad e mini moto cross, oltre che biciclette cannibalizzate e pezzi di carrozzeria abbandonati. Insomma, un vero deposito, probabilmente utilizzato da ignoti (i quali, evidentemente, sono riusciti a tagliare la corda prima dell'arrivo dei Carabinieri, nda) per nascondere i mezzi, di sicura provenienza furtiva.

I mezzi sono stati sequestrati: su ognuno saranno eseguiti accertamenti tecnici alla ricerca di impronte o elementi di sorta utili a ricostruire la presunta fitta rete di complicità, dopodiché i militari dell'Arma cercheranno di risalire ai legittimi proprietari. Gli investigatori, agli ordini del capitano Vito Ingrosso, ritengono infatti che i mezzi siano stati rubati, ma gli accertamenti fatti finora non hanno permesso di appurarlo.

I Carabinieri lanciano quindi un appello. Chi dovesse riconoscere nelle fotografie il proprio veicolo è invitato a rivolgersi in orario d'ufficio presso la Compagnia di Molfetta in via Vittime di Nassirya (telefono 080.337.48.00) munito del proprio documento d'identità e della denuncia di furto.
11 fotoAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietari
Al setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietariAl setaccio il quartiere Annunziata, ritrovati mezzi rubati: si cercano i proprietari
  • Furti Molfetta
  • Carabinieri Molfetta
Altri contenuti a tema
Banchina San Domenico, aggressione con coltello: ferito un 19enne Banchina San Domenico, aggressione con coltello: ferito un 19enne I Carabinieri indagano su quanto accaduto ieri sera: il ragazzo è finito al pronto soccorso del don Tonino Bello
1 Stalking, la perseguita e danneggia la sua auto: preso grazie al "Codice Rosso" Stalking, la perseguita e danneggia la sua auto: preso grazie al "Codice Rosso" L'uomo, un noto professionista, è stato fermato dai Carabinieri: non potrà più avvicinarsi alla vittima. È il primo caso a Molfetta
Rubano cavi di rame da un'azienda della zona Asi: arrestati 4 rumeni Rubano cavi di rame da un'azienda della zona Asi: arrestati 4 rumeni I quattro sono stati intercettati perché stavano cambiando una ruota alla loro auto, dopo aver rubato quella di scorta da un altro veicolo
Il ministro Lamorgese ai Prefetti: «Più vigilanza nelle aree di spaccio» Il ministro Lamorgese ai Prefetti: «Più vigilanza nelle aree di spaccio» Il giro di vite disposto da una circolare del Viminale inviata alle 103 Prefetture italiane
Farmaci a ruba anche nell'ospedale di Molfetta: un affare per la criminalità? Farmaci a ruba anche nell'ospedale di Molfetta: un affare per la criminalità? Casi in aumento, ma mai nessun arresto. Le medicine destinate ai pazienti italiani rubate e vendute oltre i confini
Operazione "Ghostbusters", svolti gli interrogatori: presentate due istanze di scarcerazione Operazione "Ghostbusters", svolti gli interrogatori: presentate due istanze di scarcerazione Attesa la decisione del gip di Trani sul caso dei due molfettesi, zio e nipote, che provvedevano a ricettare sul mercato nero la merce rubata
«Erano i ricettatori della banda dei furti». In manette zio e nipote di Molfetta «Erano i ricettatori della banda dei furti». In manette zio e nipote di Molfetta 14 i fermati dai Carabinieri, fra cui Francesco Grosso e suo nipote Peter De Bari. 12 gli arrestati, i colpi anche a Molfetta
1 Banda dei furti in casa, 12 arresti. Anche uno zio e un nipote di Molfetta Banda dei furti in casa, 12 arresti. Anche uno zio e un nipote di Molfetta 9 ordinanze in carcere, 3 ai domiciliari: eseguiti anche 2 obblighi di dimora
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.