Antonio Andriani
Antonio Andriani

A nome di Molfetta Tommaso Minervini ricorda Antonio Andriani

Nelle parole del sindaco il cordoglio della città per la morte del 40enne

"Giovedì 7 luglio, alle 17, nella parrocchia Sant'Achille, si celebreranno i funerali di Antonio Andriani, deceduto, per una tragica fatalità, nel giorno del suo 40esimo compleanno ad Erice in Sicilia.
Le indagini, in corso, chiariranno le responsabilità di quell'incidente. Ma Antonio non potranno restituircelo. Non potranno restituirlo alla famiglia, ai suoi amici di sempre, a Molfetta che, da giorni, sgomenta e incredula, non riesce ad accettare quanto è accaduto, nelle modalità con cui è accaduto.
E' difficile trovare le parole giuste per dare voce al dolore.
Conoscevo Antonio, conoscevo la sua passione per la musica e per Renato Zero, il suo idolo. Ne aveva superate tante. Aveva vinto una terribile malattia. Era caduto e si era rialzato fino a diventare manager di un'azienda. Era uno di quei molfettesi che lasciano il segno.
Un ragazzo, un uomo sensibile, intelligente, onesto. Una bella persona, che, pur vivendo lontano da Molfetta, da qualche tempo, non ha mai tagliato i rapporti con la sua città e i suoi amici di sempre. Ai tuoi familiari, ai tuoi affetti più cari giunga tutta la mia vicinanza.
Ciao Antonio, il tuo Sindaco, Tommaso Minervini"
  • Antonio Andriani
Altri contenuti a tema
Tragedia Andriani, Molfetta all'ultimo saluto: «Ciao Antonio!» Tragedia Andriani, Molfetta all'ultimo saluto: «Ciao Antonio!» Cerimonia funebre oggi nella gremitissima Chiesa di Sant’Achille
Giovedì a Molfetta i funerali di Antonio Andriani Giovedì a Molfetta i funerali di Antonio Andriani L'ultimo saluto nella chiesa Sant'Achille alle ore 17:00
Tragedia Andriani, indagato il proprietario della villetta Tragedia Andriani, indagato il proprietario della villetta Nessuna autopsia. La morte a causa dell'urto al capo accorso nella caduta
Crescenzo Bartoli, la vendetta gli costa oltre 15 anni di carcere Crescenzo Bartoli, la vendetta gli costa oltre 15 anni di carcere L'omicida di Antonio Andriani condannato dal gup del Tribunale di Trani Raffaele Morelli
Funerali privati per Antonio Andriani Funerali privati per Antonio Andriani Niente funzione pubblica: la cerimonia domattina presso la cappella Maggiore
Omicidio Andriani, spunta il movente passionale? Omicidio Andriani, spunta il movente passionale? «Futili motivi», spiegano i Carabinieri. Che però non escludono altre piste
«Rispetto per un uomo che non ha avuto degna sepoltura» «Rispetto per un uomo che non ha avuto degna sepoltura» Omicidio Andriani, l'avvocato Felice Petruzzella invita alla prudenza: «Attendiamo gli esiti delle indagini»
Omicidio Andriani: confessa il nipote Crescenzio Bartoli Omicidio Andriani: confessa il nipote Crescenzio Bartoli L'accusa è di omicidio premeditato. Il movente legato a continue vessazioni subite per futili motivi
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.