alberi dopo il taglio
alberi dopo il taglio
Territorio e Ambiente

A Molfetta «Potature a tutela del decoro e dell’incolumità dei cittadini»

L'assessore Marilena Lucivero replica alle dichiarazioni della Lac Puglia

«La manutenzione del verde cittadino è effettuata con professionisti che hanno i giusti requisiti per operare e tutti gli interventi sono seguiti dal perito agrario dell'ufficio tecnico». Così l'assessore alla cura della città e manutenzioni urbane, Marilena Lucivero, replica alla nota di Pasquale Salvemini della Lac

«A causa di scelte sbagliate effettuate nella selezione delle specie arboree e nella manutenzione delle stesse piante, oggi – dice - occorre intervenire e fare le potature per evitare spesso che i rami entrino nelle finestre come avviene per i lecci su Viale Pio XI. Le squadrature sono state realizzate attraverso tagli molto piccoli e compatibili con la natura di questa specie e rientrano in una scelta di decoro urbano, che è già presente in moltissimi altri comuni, accolta favorevolmente da residenti e esercizi commerciali.
Nei parchi pubblici stiamo intervenendo in via eccezionale sugli alberi che presentano rischi per la pubblica incolumità, che si ripresentano a ogni allerta meteo. In particolare l'ultimo intervento in Piazza Alcide de Gasperi è stato sollecitato anche dal dirigente scolastico della scuola Rosaria Scardigno. Abbiamo a cuore la vita delle piante ma è nostro dovere anche occuparci di escludere rischi per quella delle persone».

E poi. «È stato effettuato un censimento delle alberature mancanti e – conclude - ci sarà un programma per sostituirle gradualmente con nuove piantumazioni. Intanto l'assessorato all'ambiente ha, in occasione della giornata nazionale dell'albero, disposto la piantumazione di un albero per ogni nato e solo nel mese di novembre sono stati piantati in aree protette, come i cortili di scuole e immobili comunali, 350 giovani alberi tra salici, cipressi, ligustri, tuje e ibiscus».
  • verde pubblico
  • alberi
Altri contenuti a tema
Verde pubblico, il WWF accusa: «Alberi abbattuti senza criterio» Verde pubblico, il WWF accusa: «Alberi abbattuti senza criterio» Salvemini elenca «alberi sofferenti, altri privi di tutore, molti potati in un periodo errato»
1 Mancata potatura di alberi e invasione di pollini, cittadini preoccupati per la propria salute Mancata potatura di alberi e invasione di pollini, cittadini preoccupati per la propria salute Via La Torre e via Giovinazzo le zone in cui si stanno riscontrando maggiori disagi
14 Minervini, l’Europa a Molfetta Minervini, l’Europa a Molfetta Dario de Robertis e Matteo Petruzzella, i giovani che guardano ai giovani
Cade un albero su Corso Umberto: scarsa manutenzione? Cade un albero su Corso Umberto: scarsa manutenzione? L’arbusto è caduto dinanzi all'ingresso della farmacia Minervini
Verde pubblico trascurato: su via Giovinazzo, marciapiede inutilizzabile Verde pubblico trascurato: su via Giovinazzo, marciapiede inutilizzabile Da mesi nessuno taglia l'erba: ma chi se ne dovrebbe occupare?
Riqualificazione degli spazi pubblici: 80 nuovi alberi piantati in città Riqualificazione degli spazi pubblici: 80 nuovi alberi piantati in città Nuovo verde in Viale Pio XI,via G.Salvemini, Viale dei Crociati e il lungomare.
Nuovo verde in arrivo in città Nuovo verde in arrivo in città Stanno per essere trapiantati circa trecento nuovi esemplari di alberi e arbusti
Grande festa per la giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e la giornata dell’albero Grande festa per la giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e la giornata dell’albero Alberi nel giardino di piazza Baccarini secondo il progetto degli alunni del Filippetto
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.