video mapping
video mapping

Video mapping; la chiesa del Purgatorio sotto una luce nuova

Lo spettacolo di Dot Studio convince

Nonostante lo spostamento ad una serata infrasettimanale, a causa delle condizioni meteo che ne avevano pregiudicato il normale svolgimento, in tantissimi non hanno voluto perdersi gli effetti speciali di "Purgatorio in luce". Il video mapping curato dall'Associazione Culturale Dot Studio ha coinvolto, stupito ed attratto per le emozioni che ha procurato ai presenti, che armati di macchine fotografiche e telefonini, hanno immortalato le sequenze dello spettacolo.

La proiezione che rientrava nel programma dell'estate molfettese, ha preso il via con una breve descrizione storica dei simboli della città, poi sono seguite forme geometriche, scale, cerchi, effetti luminosi, luci su alcuni particolare della Chiesa di Santa Maria degli Afflitti, in un susseguirsi di colori ed emozioni. Ora l'attenzione era puntata sul portone, ora su una colonna, ora sulla scalinata, deformata, sbriciolata, trasformata. Lo spettacolo aveva la durata di una decina di minuti, ma in tanti hanno visto più di una proiezione, data l'originalità della visione inedita della chiesa molfettese.

Gli effetti visivi sono stati realizzati da Marco Fumarola e da Raffaele Salvemini mentre le musiche sono curate da Massimo Sciannamea; la voce narrante era quella professionale ed impostata di Umberto Binetti. Il Purgatorio ha assicurato uno spettacolo unico ed irripetibile, che ha emozionato e coinvolto il pubblico.
  • chiesa del purgatorio
  • video mapping
Altri contenuti a tema
Puglia 365 a Molfetta: nel weekend apertura straordinaria della Chiesa di Santo Stefano e del "Purgatorio" Puglia 365 a Molfetta: nel weekend apertura straordinaria della Chiesa di Santo Stefano e del "Purgatorio" L'evento nel progetto "Il colore nascosto". Inizio alle ore 16.30
Questa sera "Purgatorio in luce" Questa sera "Purgatorio in luce" Un bagno di energia con il video mapping
La chiesa del Purgatorio in luce con il video mapping La chiesa del Purgatorio in luce con il video mapping Primo piano sul monumento cittadino
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.