La Pietà in processione
La Pietà in processione

Puglia 365 a Molfetta: nel weekend apertura straordinaria della Chiesa di Santo Stefano e del "Purgatorio"

L'evento nel progetto "Il colore nascosto". Inizio alle ore 16.30

'Il colore nascosto' è un progetto finalizzato alla promozione dei saperi e dei sapori dei piccoli borghi, attraverso l'apertura straordinaria di siti di interesse storico-artistico normalmente chiusi, poco conosciuti o poco fruiti in chiave turistica che nascondono colori negli affreschi, nelle pitture e nelle statue. Alla visita guidata, sarà affiancato un laboratorio didattico, a cura della condotta Slow Food di Bari, sull'agrobiodiversità orticola della Puglia, anche questo un patrimonio poco conosciuto e poco apprezzato che spesso propone prodotti con colori desueti rispetto a quelli in commercio. L'iniziativa è a cura di Argo Puglia, che si è aggiudicata il bando regionale di Pugliapromozione 'InPuglia365 – Sapori e colori d'autunno'.

Sabato 2 e domenica 3 dicembre Puglia 365 sarà a Molfetta con l'apertura straordinaria di due luoghi significativi per la città, scrigni di importanti opere d'arte.
L'antica chiesa di Santo Stefano con i pregevoli simulacri lignei del XVI secolo e la seicentesca Chiesa di Santa Maria Consolatrice degli affitti, detta del Purgatorio, che conserva le suggestive statue processionali del Cozzoli, saranno visitabili insieme alle guide della Coop. FeArT e grazie al supporto delle due rispettive Arciconfraternite: di Santo Stefano per l'omonima chiesetta e della morte dal Sacco nero per il "Purgatorio". Sabato 2 e domenica 3 l'attività incomincia alle ore 16:30 presso la saletta conferenze del Museo Diocesano con il laboratorio didattico Slow Food sulla biodiversità da tema "Il colore bianco della zucca, testa di morto e aglio"; alle ore 17:30 circa partirà la visita guidata ai due siti.

Info e Prenotazioni
La partecipazione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria. Per prenotare, occorre inviare una mail all'indirizzo argopuglia@gmail.com, oppure al numero di telefono 080.3743487 (tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18), indicando il numero dei partecipanti, nome, cognome e numero di telefono di un referente del gruppo. Sarà possibile prenotare entro e non oltre il venerdì precedente all'escursione. I prenotati saranno ricontattati dall'organizzazione, che fornirà indicazioni su luogo e orario di ritrovo e altre informazioni pratiche sull'escursione. L'escursione potrà essere annullata in caso di avverse condizioni meteo. Si accetteranno fino ad un massimo di 25 prenotazioni. E' possibile partecipare anche a tutti i percorsi in programma.
  • arciconfraternita di santo stefano
  • chiesa del purgatorio
Altri contenuti a tema
Inizia oggi a Molfetta il Settenario in onore dell'Addolorata Inizia oggi a Molfetta il Settenario in onore dell'Addolorata Le messe si svolgeranno presso la chiesa del Purgatorio
Quinto venerdì di Quaresima nella Chiesa di Santo Stefano Quinto venerdì di Quaresima nella Chiesa di Santo Stefano La celebrazione in diretta Facebook dalle ore 20.00
L'Ufficio delle letture nella Chiesa di Santo Stefano L'Ufficio delle letture nella Chiesa di Santo Stefano La funzione, organizzata dall'Arcoconfraternita di Santo Stefano, dalle ore 19.30 in dretta
Quarto Venerdì di Quaresima nella Chiesa di Santo Stefano Quarto Venerdì di Quaresima nella Chiesa di Santo Stefano La celebrazione in diretta Facebook dalle ore 18.30
Terzo venerdì di Quaresima: le celebrazioni nella Chiesa di Santo Stefano Terzo venerdì di Quaresima: le celebrazioni nella Chiesa di Santo Stefano La celebrazione in diretta Facebook dalle ore 18.30
Il secondo venerdì di Quaresima con l'Arciconfraternita di Santo Stefano Il secondo venerdì di Quaresima con l'Arciconfraternita di Santo Stefano Celebrazione, anche in diretta streaming, dalle ore 18.30 di oggi
Su MolfettaViva i riti quaresimali dell'Arciconfraternita di Santo Stefano Su MolfettaViva i riti quaresimali dell'Arciconfraternita di Santo Stefano Primo venerdì di quaresima: la celebrazione in diretta alle ore 18.30
"Gesù Morto e deposto dalla Croce": l'antica funzione nella Chiesa di Santo Stefano in diretta su MolfettaViva "Gesù Morto e deposto dalla Croce": l'antica funzione nella Chiesa di Santo Stefano in diretta su MolfettaViva Il rito antichissimo trasmesso sul nostro giornale dalle ore 15 di oggi
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.