santo stefano
santo stefano
Vita di città

A Molfetta musica popolare negli eventi quaresimali dell'Arciconfraternita di Santo Stefano

Due sabati consecutivi dal Sacco Rosso, l'11 e il 18 marzo

Due sabati consecutivi 'dal Sacco Rosso'. Entrambi connotati da eventi legati alla musica popolare che tanto emoziona e suggestiona l'animo di chi le ascolta. E anche di chi le suona o le compone.

Il primo è previsto per sabato 11 marzo alle ore 20:00, dove nella chiesa di Santo Stefano a Molfetta, il prof. Giovanni Antonio del Vescovo, già appartenente al sodalizio e il Maestro Gaetano Magarelli relazioneranno su alcuni aspetti riguardanti un componimento musicale intitolato "La Passione, Oratorio Sacro" scritto da Giuseppe Peruzzi nel 1872 e ancor oggi eseguito durante i venerdì di Quaresima. Del Vescovo e Magarelli accompagneranno l'uditorio alla scoperta della genesi dell'opera e di alcuni peculiari caratteristiche della composizione relative al modo in cui il librettista e il compositore abbiano reso retoricamente le scene della Passione di Cristo. La relazione sarà corredata dalla visione e dall'ascolto di materiale documentario e si concluderà con l'ascolto guidato di due romanze tratte dall'Oratorio ed eseguite dal tenore Giuseppe Cacciapaglia.

Il secondo evento sarà sabato 18 marzo, con inizio alle ore 20.30, nella chiesa di Sant'Achille a Molfetta, e vedrà l'Orchestra Filarmonica Pugliese eseguire le marce funebri dei tradizionali riti della Settimana Santa non soltanto di Molfetta ma anche di Ruvo, Bitonto e Taranto. L'orchestra sarà diretta dai maestri Angelo Inglese, Giovanni Minafra, Vito Vittorio De Santis e Giuseppe Gregucci, i quali hanno curato anche gli arrangiamenti per orchestra sinfonica di queste opere scritte originariamente per banda.

Una particolarità connota questo secondo evento: l'Arciconfraternita di Santo Stefano devolverà parte del ricavato, insieme ai contributi offerti dagli sponsor, alla Bontà di Santo Stefano, un'organizzazione interna con lo scopo di intraprendere azioni caritative. Le necessità dei beneficiari della Bontà sono in crescente aumento allo stesso modo in cui crescono i bisogni dei poveri nella città di Molfetta.

Per maggiori informazioni rivolgersi all'InfoPoint di Molfetta.
  • Eventi
  • arciconfraternita di santo stefano
Altri contenuti a tema
Grande partecipazione per la Settimana Blu a Molfetta: il resoconto Grande partecipazione per la Settimana Blu a Molfetta: il resoconto L'evento si è tenuto tra il 4 e l'11 aprile
Il prossimo 13 maggio sarà svelato il programma completo del "MolFest" Il prossimo 13 maggio sarà svelato il programma completo del "MolFest" La città si prepara a vivere una due giorni all'insegna della cultura pop
Fondazione S.E.C.A., prosegue "Girls Voices" con Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale Fondazione S.E.C.A., prosegue "Girls Voices" con Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale Appuntamento il prossimo 26 aprile per "Vacanze romane"
Convegno in Thailandia per il centro recupero tartarughe marine WWF di Molfetta Convegno in Thailandia per il centro recupero tartarughe marine WWF di Molfetta La partecipazione al 42esimo Simposio internazionale sulla biologia
La biblioteca di Mario Saverio e Gilda Cozzoli donata alla Camera dei Deputati - LE FOTO La biblioteca di Mario Saverio e Gilda Cozzoli donata alla Camera dei Deputati - LE FOTO L'evento si è tenuto nella Sala del Refettorio della Camera
Il debutto italiano dei Party Letterari in Italia con la molfettese Anna Giada Altomare Il debutto italiano dei Party Letterari in Italia con la molfettese Anna Giada Altomare Il nuovo fenomeno culturale è nato a New York ma ormai è diffuso anche in Europa
Pompieropoli arriva anche a Molfetta il 20 aprile Pompieropoli arriva anche a Molfetta il 20 aprile Percorso ludico per avvicinare i bambini al lavoro dei vigili del fuoco
Fondazione S.E.C.A., "Girls Voices" entra nel vivo con Mariella Nava e Roberto Guarino Fondazione S.E.C.A., "Girls Voices" entra nel vivo con Mariella Nava e Roberto Guarino Appuntamento venerdì 12 aprile con il concerto "Donna in Musica"
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.