La droga sequestrata dai Carabinieri
La droga sequestrata dai Carabinieri
Cronaca

Trasportavano la droga in taxi, arrestati un 33enne e un 21enne di Molfetta

Nell'auto i Carabinieri hanno trovato una busta con 200 grammi di marijuana: in attesa di giudizio, entrambi sono in carcere a Trani

Elezioni Regionali 2020
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Molfetta, durante un controllo alla circolazione stradale sulla strada statale 16 bis, presso lo svincolo Cola Olidda, hanno arrestato S.S., di 33 anni, e P.A., di 21 anni, entrambi molfettesi, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari dell'Arma, durante la scorsa notte, infatti, hanno proceduto ad un controllo di routine di un taxi, che viaggiava in direzione del centro di Molfetta. Durante il controllo i militari, diretti dal capitano Francesco Iodice, hanno riconosciuto i due molfettesi, di cui uno già sottoposto ad una misura di prevenzione personale.

Insospettiti hanno approfondito l'accertamento, rinvenendo sul sedile posteriore dell'autovettura, tra i due occupanti, una busta con all'interno 200 grammi di marijuana. Inoltre uno dei due ragazzi è stato trovato in possesso di un'ulteriore dose di marijuana e di 185 euro in contanti.


Sostanza stupefacente e soldi sono stati sottoposti a sequestro. Per i due è scattato l'arresto e, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Trani, in attesa di giudizio.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza L'episodio attorno alle ore 22.30
Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Il sindaco: «Chiederemo al Prefetto ogni intervento utile per contrastare le infiltrazioni mafiose». Domani gli interrogatori di garanzia
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% I dati dei Carabinieri: in calo i furti in appartamento, in diminuzione anche quelli d'auto
Medici assenteisti all'ospedale di Molfetta, archiviato il danno erariale Medici assenteisti all'ospedale di Molfetta, archiviato il danno erariale Archiviate le contestazioni nei confronti di sanitari accusati di assenteismo
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Poste Italiane, pensioni a domicilio grazie ai Carabinieri Poste Italiane, pensioni a domicilio grazie ai Carabinieri L'iniziativa riguarda gli over 75 che ritiravano l'indennità in contanti e che non convivano con altri familiari
Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Nel territorio del capoluogo regionale sono state elevate sanzioni per 1 milione 400 mila euro, su 69 controlli dei militari
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.