I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Rapina all'ufficio postale di via Cormio a Molfetta

Sul posto Carabinieri e i sanitari del 118 per accertamenti e soccorso

È avvenuta intorno alle ore 10.30 una rapina ai danni dell'ufficio postale di via Cormio, nel rione Paradiso. Non si conosce ancora l'entità del colpo. Probabilmente a fare irruzione nell'ufficio sarebbero stati due rapinatori a volto coperto.

Avevano entrambi il volto coperto, per non essere riconosciuti, ma solo uno, dopo aver scavalcato il bancone, si è fatto consegnare il denaro, presente nelle casse, prima di darsi alla fuga. Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni il rapinatore, insieme al suo complice, sarebbe scappato a bordo di una moto di grossa cilindrata.

Sul posto, una volta scattato l'allarme, si sono precipitati i Carabinieri della Compagnia di Molfetta, che hanno avviato le indagini, ed un'ambulanza del Servizio 118 che sarebbe stata allertata solo per prestare soccorso ad alcuni avventori sotto shock. Fortunatamente l'azione ai danni dell'ufficio non ha comportato feriti. Le indagini sono affidate ai militari dell'Arma.

Saranno utili alle investigazioni le riprese delle telecamere di videosorvegliaza presenti all'interno e all'esterno del luogo della rapina. A breve seguiranno ulteriori aggiornamenti.
  • Carabinieri
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Di nuovo truffe ai danni degli anziani a Molfetta? Di nuovo truffe ai danni degli anziani a Molfetta? Già un episodio denunciato ai Carabinieri
I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 Dante, Pinocchio e l'Arma dei Carabinieri: una sintesi dell'Italia
Tenta di uccidere l'ex moglie del compagno. In manette 38enne di Molfetta Tenta di uccidere l'ex moglie del compagno. In manette 38enne di Molfetta I fatti risalgono a dopo Ferragosto. Prima l'incontro in strada, poi il ferimento: la donna è ai domiciliari
Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Il nuovo comandante prende il posto del generale Manzo, nominato al vertice del V Reparto dello Stato Maggiore della Difesa
Lite nel centro storico di Molfetta. Un ragazzo resta ferito Lite nel centro storico di Molfetta. Un ragazzo resta ferito Coinvolti tre ragazzi: uno di questi, intervenuto per sedare una lite, è stato colpito con un pugno al volto
Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza L'episodio attorno alle ore 22.30
Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Il sindaco: «Chiederemo al Prefetto ogni intervento utile per contrastare le infiltrazioni mafiose». Domani gli interrogatori di garanzia
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.