tartarughe
tartarughe
Mondo del Sociale

Le attività del Centro di Recupero WWF Molfetta in una mostra su Fregata Maestrale

Liberate anche due tartarughe curate nel Centro a Molfetta

Elezioni Regionali 2020
Venerdì 13 novembre al porto di Bari è giunta la fregata Maestrale della Marina Militare, quinta tappa della campagna navale che sta conducendo e che le farà toccare numerosi porti italiani, prima di concludersi a La Spezia il 7 dicembre per l'imminente dismissione dell'unità dopo oltre 30 anni di vita operativa.

Questo ultimo viaggio della fregata Maestrale si apre alla cultura, al sociale e alla beneficenza.
La nave, infatti, ospita una mostra fotografica sulla Grande Guerra e l'iniziativa "cuori di cioccolato" a favore di Telethon.
A bordo della nave Maestrale è allestita una mostra itinerante allestita dal Wwf Italia sul tema della salvaguardia delle tartarughe marine e che spiega con una esposizione di immagini, disegni e modelli di tartaruga la biologia di questi animali e i pericoli che corrono nel Mediterraneo.

"Guide" d'eccezione alla mostra su questi animali, durante la sosta barese, saranno i volontari del Centro Recupero Tartarughe Marine Wwf di Molfetta, da tempo impegnato nella salvaguardia delle specie selvatiche, con l'importante collaborazione dei professori Antonio Di Bello e Nicola Zizzo del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università di Bari.

Già nel corso di questa giornata sono stati numerosi gli studenti che hanno assistito alle insolite "lezioni" dei volontari del Centro di Recupero. Le visite proseguiranno nella giornata di domenica 15 novembre, mentre lunedì 16 i volontari del Centro di Recupero Tartarughe Marine di Molfetta hanno effettuato, al largo della costa di Bari, la liberazione di alcune tartarughe proprio con l'ausilio della Marina Militare.
  • tartarughe marine
Altri contenuti a tema
Venti tartarughe marine affidate al Centro di recupero di Molfetta Venti tartarughe marine affidate al Centro di recupero di Molfetta Ottanta gli esemplari recuperati da inizio anno.
Tutela del mare e sport al Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta Tutela del mare e sport al Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta Iniziativa del Centro recupero tartarughe marine e al Circolo della Vela Bisceglie
Bilancio dell’attività di recupero del centro tartarughe marine di Molfetta Bilancio dell’attività di recupero del centro tartarughe marine di Molfetta Recuperate oltre 120 tartarughe morte e 12 cetacei. Troppi
Concerto per il Centro Recupero Tartarughe Marine del Wwf di Molfetta Concerto per il Centro Recupero Tartarughe Marine del Wwf di Molfetta Appuntamento alla Vedetta sul Mediterraneo di Giovinazzo
Presentazione del libro sulla storia di Gino, cane poliziotto, e la tartaruga Flonuder Presentazione del libro sulla storia di Gino, cane poliziotto, e la tartaruga Flonuder Questa sera su banchina Seminario con il veliero Portus Veneri
Due "nuove" tartarughe al Centro di Recupero Tartarughe Marine Due "nuove" tartarughe al Centro di Recupero Tartarughe Marine Dopo le cure torneranno in libertà
Quarantacinque le tartarughe recuperate e affidate al Centro di Recupero di Molfetta Quarantacinque le tartarughe recuperate e affidate al Centro di Recupero di Molfetta Al via azioni di sensibilizzazione con i pescatori in collaborazione con le associazioni di categoria
Oltre cento tartarughe marine morte in un anno Oltre cento tartarughe marine morte in un anno Bilancio infelice per il mare che lambisce la costa
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.