Iniziativa
Iniziativa

L’impegno del liceo classico contro la violenza sulle donne

Stasera, alle ore 19, nell’Auditorium Regina Pacis la performance-simbolizzazione di protesta

Le ultime terribili, dolorose vicende di cronaca e la lista dei femminicidi che si allunga chiedono alla scuola di assumere un ruolo centrale nell'educare alla parità di genere, alla capacità di riconoscere e vivere i propri sentimenti ed emozioni senza ricorso a forma alcuna di violenza, a sapersi scrollare di dosso ruoli e stereotipi imposti da una cultura patriarcale millenaria, ancora troppo radicata nelle nostre coscienze.

Il Liceo Classico 'Leonardo da Vinci' di Molfetta da anni, undici per la precisione, ha fatta sua questa missione e ha accompagnato generazioni di alunne e alunni a riflettere e mettersi in discussione su queste tematiche, a confrontarsi con testi, ricerche, testimonianze che li aiutino, ci aiutino tutti, a capire, per prevenire.

Anche quest'anno, questo lavoro di formazione si concretizza in una manifestazione che si svolgerà il 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, eccezionalmente, date le condizioni metereologiche avverse, non a Corso Umberto I, ma presso Auditorium Regina Pacis, Madonna della Pace, alle ore 19.

La performance/protesta del 2023 parte da una domanda – perchè– e prova a rispondervi con molteplici linguaggi – recitazione, danza, musica, canto – individuando le responsabilità della cultura millenaria di cui siamo figli, della famiglia, delle istituzioni e dei mezzi di comunicazione di massa.

La Dirigente scolastica dei Licei "Einstein-da Vinci", dott.ssa Giuseppina Bassi, ha sostenuto con convinzione l'iniziativa, con l'attenzione che sempre la contraddistingue per la formazione delle alunne e degli alunni dei Licei. Così come assai fattiva è stata la collaborazione nell'organizzazione logistica del Direttore dei servizi amministrativi, Fabio Petruzzelli.

Alle ore 19 precise, come tradizione al suono della sirena, perché c'è purtroppo ancora un allarme da lanciare, inizierà questo momento di condivisione della ricerca di un mondo migliore, cui chiediamo alla cittadinanza di unirsi.
  • violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Il "no" del liceo classico di Mofetta alla violenza sulle donne - FOTO Il "no" del liceo classico di Mofetta alla violenza sulle donne - FOTO L'impegno della scuola continua per Giulia Cecchettin e per tutte le altre vittime
Giornata contro la violenza sulle donne, Bepi Maralfa: «Serve rete sociale contro l'indifferenza» Giornata contro la violenza sulle donne, Bepi Maralfa: «Serve rete sociale contro l'indifferenza» Le riflessioni dell'avvocato in occasione del 25 novembre
25 novembre, Molfetta si mobilita contro la violenza sulle donne 25 novembre, Molfetta si mobilita contro la violenza sulle donne Ieri manifestazione davanti alla scuola "Pascoli". Si prosegue oggi
Appuntamento alla Panchina Rossa: Molfetta dice no alla violenza sulle donne Appuntamento alla Panchina Rossa: Molfetta dice no alla violenza sulle donne Incontro previsto mercoledì 29 novembre alle 15:30 su Corso Umberto
Insieme contro "I fili invisibili della violenza". Iniziativa della Consulta femminile Insieme contro "I fili invisibili della violenza". Iniziativa della Consulta femminile Momento di riflessione alla presenza di diversi studenti di Molfetta
Il centro anti-violenza di Molfetta, punto di riferimento: intervista alla responsabile Scardigno Il centro anti-violenza di Molfetta, punto di riferimento: intervista alla responsabile Scardigno In aumento le richieste di supporto e i casi di violenza psicologica ed economica
Psicothe: a Molfetta un ciclo di incontri per riflettere sulla violenza di genere Psicothe: a Molfetta un ciclo di incontri per riflettere sulla violenza di genere L'intervista alla psicologa clinica Angela Amato sull'iniziativa di Areapsy nata per comprendere vittime e violenti
Femminicidi: tavolo rotonda tra avvocati e Rotary Club Femminicidi: tavolo rotonda tra avvocati e Rotary Club A relazionare anche il prefetto Bellomo e il Procuratore Maralfa
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.