Bepi Maralfa e Paola Natalicchio
Bepi Maralfa e Paola Natalicchio
Politica

Indagine nel Comune, Sinistra Italiana e Area Pubblica: «Dimissioni dell'amministrazione»

Nota congiunta: «Non sussistono più le condizioni di legittimità»

RIceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa a firma congiunta di "Area Pubblica" e Sinistra Italiana - Molfetta

"Nelle scorse ore, la stampa ha divulgato notizie inquietanti in merito all'inchiesta giudiziaria condotta dalla Procura della Repubblica di Trani su numerosi appalti comunali di Molfetta. Si è di fatto verificata una situazione di "blocco amministrativo", tenuto conto che, sempre per quanto si apprende da fonti giornalistiche, la Guardia di Finanza avrebbe acquisito numerosi atti relativi a gare di appalto.
Questa gravissima situazione presenta indubbie e negative ricadute sulla nostra Comunità, sia in termini di tutela dei diritti delle persone che del territorio, tenuto conto che sono attualmente aperti in città numerosi cantieri edili che interessano le lame, il mare, le strade, i cantieri navali, l'area mercatale.
Vogliamo vederci chiaro su tutte le opere pubbliche interessate dalle indagini ed opzionate da questa amministrazione comunale in maniera unilaterale e senza alcuna previa condivisione politica con i cittadini e con i rappresentanti dei comitati territoriali. Vogliamo comprendere come questi affidamenti siano stati dati ed a quali condizioni, se cioè siano stati rispettati i criteri imposti dalle norme che regolano la materia delle soglie economiche di affidamento, gli appalti ed i contratti pubblici.
E' nostro intento quello di mettere in campo, anche con la collaborazione di gruppi di cittadini attivi, di esperti e di associazioni scevre da interessi finanziari di sorta una vera e propria moratoria della pubblica amministrazione reggente al fine di valutare la costituzione di un "comitato anticorruzione diffuso" che possa restituire a Molfetta verità e dignità.
Poiché infine, sempre per quanto si apprende dalle cronache, l'indagine ha un raggio così ampio da coinvolgere praticamente tutti i settori comunali (ambiente, territorio, lavori pubblici, porto), ma soprattutto gli organi di vertice della macchina amministrativa (sindaco e segretario generale in primis, ma anche dirigenti, funzionari, assessori) non sussistono più a nostro avviso le condizioni di legittimità perché la nostra città continui ad essere amministrata dall'attuale compagine. Chiediamo, quindi, le dimissioni immediate del sindaco e di tutta la giunta comunale.
Molfetta, 10 novembre 2020
Il movimento Area Pubblica
Il circolo di Molfetta di Sinistra Italiana"
  • comune di Molfetta
Altri contenuti a tema
Il Comune di Molfetta rende omaggio alle vittime dell'Olocausto Il Comune di Molfetta rende omaggio alle vittime dell'Olocausto Il sindaco: «Ricordare è un dovere»
Nessun assessore alla cultura, all'igiene, alle pari opportunità: tutto nelle mani del sindaco o in arrivo deleghe? Nessun assessore alla cultura, all'igiene, alle pari opportunità: tutto nelle mani del sindaco o in arrivo deleghe? E' l'interrogativo della città: al vaglio anche nuovi assessori?
Minervini presenta la nuova Giunta di Molfetta: I NOMI Minervini presenta la nuova Giunta di Molfetta: I NOMI A Lama Scotella conferenza stampa del primo cittadino
1 Stop a occupazioni e spazio al commercio: i 18 immobili nel centro storico in locazione dal Comune Stop a occupazioni e spazio al commercio: i 18 immobili nel centro storico in locazione dal Comune Le domande presentabili entro il 3 marzo 2021
Iniziati i lavori alle case popolari all'estrema periferia di Molfetta Iniziati i lavori alle case popolari all'estrema periferia di Molfetta A dicembre dal sindaco la richiesta di immediato intervento all'Arca Puglia
2 Comune di Molfetta al lavoro per le opere pubbliche 2021/2023 Comune di Molfetta al lavoro per le opere pubbliche 2021/2023 In fase di predisposizione anche l'elenco per le opere pubbliche da realizzare nel 2021
Molfetta avrà una nuova Giunta Comunale: l'ufficialità nelle prossime ore Molfetta avrà una nuova Giunta Comunale: l'ufficialità nelle prossime ore La decisione a conclusione della verifica politico - amministrativa
Bando fitti, entro il 31 gennaio dal Comune di Molfetta le graduatorie Bando fitti, entro il 31 gennaio dal Comune di Molfetta le graduatorie 1501 richieste pervenute. Partita la fase istruttoria
© 2001-2021 MolfettaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.